martedì 14 marzo 2017

Ehi questo libro vuole giocare con me a Lugo

Nuove letture e laboratori creativi alla biblioteca Trisi

La Sezione ragazzi della Biblioteca comunale “Fabrizio Trisi” di Lugo quest’anno organizza “Ehi, questo libro vuole giocare con me!”, rassegna di quattro appuntamenti in biblioteca per bambini da 6 a 10 anni.

 
La rassegna prevede la lettura ad alta voce di libri selezionati nell’ambito della miglior produzione editoriale per ragazzi, che per il contenuto o per la varietà delle tecniche e degli stili utilizzati dall’illustratore si prestano a essere reinterpretati dai bambini attraverso laboratori manuali creativi, utilizzando differenti tecniche e materiali.

Il primo appuntamento sarà oggi, mercoledì 15 marzo alle 17 con il laboratorio “Gli alfabeti munariani”, ideato da Bruno Munari e a cura di Artebambini; per l’occasione si realizzeranno pagine dove protagonista sarà la lettera scritta in tanti modi: a ritaglio, a inchiostro, con timbro tipografico, al frottage. La stessa lettera sarà l’incipit di una composizione narrativa nella quale tutte le parole avranno l’iniziale uguale.

Sabato 8 aprile alle 10 ci sarà “Fronte-retro”, laboratorio ispirato a Katsumi Komagata, graphic designer giapponese e curato da Artebambini; si costruirà un libro da “fare in coppia”: avanti/dietro, sopra/sotto, giorno/notte, prima/dopo, queste e altre opposte corrispondenze potranno essere sperimentate attraverso un foro centrale posizionato nel bel mezzo della pagina per creare piccole sequenze narrative.

“Nel paese delle forme bizzarre” è il titolo dell’appuntamento di giovedì 27 aprile, che sarà alle 17, a cura della Sezione ragazzi della biblioteca Trisi; partendo dalla lettura di albi illustrati, ognuno sceglierà liberamente tra fogli di formati diversi: orizzontali, verticali, circolari, grandi, piccoli, forme vuote e inusuali, ritagliate con le forbici o strappate a mano, per dare vita a tutte le creazioni che la fantasia suggerirà.

Ultimo laboratorio con “AlberinArte” sabato 6 maggio alle 10 a cura dell’associazione Fatabutega. Ispirandosi ai classici della letteratura, i bambini scopriranno come un albero si innamora di un bambino e un bambino si innamora di un albero. L’albero gli regala i suoi frutti e lo ripara alla sua ombra e il bambino gioca con le sue foglie. Il bambino cresce e diventa sempre più esigente, l’albero invece è sempre lì, immutabile e disponibile... Seguirà un laboratorio di manualità creativa dedicato alla realizzazione di alberelli tridimensionali in cartoncino, che verranno decorati con carte temperate.

Per partecipare è necessaria la prenotazione. 


Per ulteriori informazioni e prenotazioni, contattare la Sezione ragazzi della biblioteca “Trisi” al numero 0545 38558, email trisiragazzi@comune.lugo.ra.it, oppure consultare il sito www.bibliotecatrisi.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento