mercoledì 15 marzo 2017

L'associazione In chiave Cristiana dona 3000 euro all'hospice Lugo

Al Teatro Rossini


Le rimanenti offerte saranno destinate al rinnovo di quattro adozioni a distanza



Nella sala del circolo “Silvio Pellico” di Lugo l'associazione “In chiave Cristiana” ha voluto condividere l'esperienza del concerto per Cristiana, che si è tenuto il 30 gennaio scorso al teatro Rossini.


L'occasione è stata voluta anche per dare riscontro del ricavato della serata e quindi consegnare al direttore dell'hospice di Lugo, Luigi Montanari, l'importo di 3.000 euro. Il direttore ha comunicato che l'offerta sarà impiegata in parte per la formazione del personale, come già evidenziato durante la serata del concerto, e in parte per ristrutturare una sala dentro la struttura, che verrà adibita al raccoglimento, da mettere a disposizione di parenti e amici che si trovano ad assistere gli ammalati e desiderano un luogo per la preghiera e il silenzio.

All’incontro erano inoltre presenti il sindaco di Lugo Davide Ranalli, l’attore Gianni Parmiani e tanti che hanno partecipato al concerto: coristi, musicisti, genitori dei bambini del coro e amici. Il maestro Amilcare Zanoni ha proiettato le parti più significative del concerto, raccontato alcuni episodi che lo hanno segnato e cambiato e ha chiesto la condivisione delle esperienze di altri, bambini del coro compresi.

Infine, è stato comunicato che le rimanenti offerte saranno destinate al rinnovo di quattroadozioni a distanza e sarà possibile attivarne una in più, presso il centro Sao Charbel di Petropolis, in Brasile.

La registrazione del concerto è disponibile su Dvd e le foto della serata su Cd, su prenotazione tramite la pagina Facebook “In Chiave Cristiana”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento