venerdì 10 marzo 2017

Nuovo magazzino per la Naldoni e Biondi

Ad aprile l'azienda alla Fiera di Hannover


La Naldoni e Biondi sarà presente alla MDA di Hannover a fine aprile
Intanto il nuovo magazzino a Lugo permette di stoccare l’intera produzione: una gamma da mille articoli diversi



Fedele a una tradizione che si riconferma edizione dopo edizione, anche quest’anno la Naldoni e Biondi, storica azienda lughese che produce componenti per cilindri oleodinamici, sarà presente con un proprio stand alla MDA Messe di Hannover. 


Nella metropoli tedesca, dal 24 al 28 aprile, è infatti in programma il tradizionale appuntamento biennale che rappresenta una delle più grandi fiere industriali al mondo: e ormai la Naldoni e Biondi ha assunto una dimensione decisamente globale, puntando con forza su un processo di internazionalizzazione che si è ampliato anno dopo anno e che le permette oggi di essere un player autorevole e riconosciuto ormai in tutto il mondo.

I dati aziendali del 2016 raccontano infatti di un’attività che ha aumentato del 12,6% il numero di clienti all’estero. Ne fanno fede le recenti aperture al mercato del continente americano (sia in Nordamerica che nei paesi latinamericani), anche grazie alla scelta di ampliare la gamma di prodotti con una nuova serie di componenti realizzati in pollici, studiati proprio per le esigenze di quel mercato.

E siccome per affrontare adeguatamente un ampliamento del mercato è necessario organizzare sempre meglio i propri servizi e la propria logistica, nei mesi scorsi la Naldoni e Biondi – fedele alla scelta tradizionale di mantenere il proprio quartier generale nella zona artigianale di Lugo – ha ampliato i propri spazi allestendo un nuovo, modernissimo magazzino di quasi mille metri quadrati coperti, integrati da un ampio piazzale di carico e scarico.


Uno spazio ben organizzato e decisamente strategico che permette di stoccare l’intera produzione aziendale: un migliaio di articoli diversi, una gamma produttiva notevole che dopo la fiera di Hannover si implementerà di ulteriori prodotti. E se la vastità di gamma (unita alla possibilità di realizzare articoli on demand) è uno dei punto di forza dell’azienda, la qualità e la velocità del servizio lo sono altrettanto: anche grazie alla riorganizzazione permessa dal nuovo magazzino, oggi i tempi per la consegna sono di 24 ore dal ricevimento dell’ordine.

Fra i prodotti ideati e brevettati dall’azienda, continua a riscuotere grande fortuna in tutto il mondo il pistone autobloccante: una soluzione innovativa che consente diversi vantaggi rispetto agli altri pistoni presenti sul mercato. “Un’innovazione – sottolinea lo stesso Giuseppe Biondi, titolare dell’azienda – che ci ha permesso di ottimizzare le prestazioni del pistone tradizionale e al tempo stesso di migliorare i processi produttivi, riducendo ampiamente i tempi di montaggio dei cilindri. A tutto vantaggio del cliente e delle sue tempistiche di produzione”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento