lunedì 20 marzo 2017

"Ravenna per Orlando segretario"

Riceviamo e pubblichiamo'

Attivo già da un paio di settimane, si è presentato al pubblico a Ravenna, il comitato provinciale a sostegno di Andrea Orlando nella corsa alla segreteria nazionale del Partito Democratico.


'Unire l'Italia, unire il Pd' è il titolo della mozione congressuale del guardasigilli, attorno alla quale nel ravennate si è ritrovato un nutrito gruppo di amministratori, iscritti, militanti e simpatizzanti, provenienti da esperienze e storie anche differenti, ma uniti da un progetto per un Partito plurale, inclusivo ed in ascolto della società civile, che sia protagonista dell'azione e del dialogo tra le forze del centrosinistra in Italia ed Europa.


In un momento come quello attuale, dove anche a livello locale si colgono gli echi dei divisionismi nazionali, gli aderenti al Comitato sostengono fermamente la necessità di accentuare il profilo riformista e l'inclusività del Partito Democratico, che non può che essere la forza motrice di quello schema di centrosinistra che affonda le radici nell'Ulivo, e che ha il compito di attrarre e non di allontanare.

Con il sostegno alla candidatura di Andrea Orlando, il Comitato ambisce a dare il proprio contributo, a partire dal livello locale, per superare le divisioni e ancorare saldamente il PD a sinistra, rinvigorendone il radicamento in una cultura popolare e con una marcata attenzione per la giustizia sociale ed i diritti degli ultimi. Ciò non può che passare per una revisione dello statuto e della forma Partito, alla ricerca di una rinnovata attrattività e di una maggiore efficacia dei percorsi di partecipazione ed elaborazione.

L'attività del Comitato si estende capillarmente nel territorio ravennate: il coordinatore provinciale, l'onorevole Alberto Pagani, è infatti affiancato da Fabio Sbaraglia come referente per il Comune di Ravenna, Matteo Fantuzzi per la Bassa Romagna, e Massimiliano Venturi per la comunicazione. 

Le attività del comitato sono aperte alle adesioni ed ai contributi di tutti gli interessati: tra i primi ad aderire vi sono stati, oltre ai quattro di cui sopra, il consigliere regionale Mirco Bagnari, gli ex parlamentari Widmer Mercatali e Aldo Preda, nel Comune di Ravenna la presidente del Consiglio Comunale Livia Molducci, l'Assessore Ouidad Bakkali, i consiglieri comunali Fiorenza Campidelli e Marco Turchetti, i quattro sindaci della Bassa Romagna Ranalli (Lugo), Venturi (Alfonsine), Pasi (Fusignano) e Piovaccari (Cotignola).
Il quadro delle adesioni registra quotidianamente nuovi ingressi; è possibile seguire aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook 'Ravenna per Orlando segretario' e contattare direttamente i portavoce all'indirizzo email ravennatiperorlando@gmail.com.

Comitato Ravenna per Orlando Segretario
portavoce On.Alberto Pagani
responsabile comunicazione:  Massimiliano Venturi 


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento