venerdì 10 marzo 2017

Ripristinata la guardia pediatrica notturna all'ospedale di Lugo

Soddisfazione da parte dei sindaci

Soddisfazione da parte della giunta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per la riattivazione del servizio di guardia pediatrica notturna a supporto del punto nascita dell’ospedale di Lugo.


“Siamo felici che l’Ausl della Romagna si sia attivata per ripristinare un servizio fondamentale per i cittadini - ha evidenziato il sindaco di Lugo Davide Ranalli, vice presidente dell’Ucbr -. La riorganizzazione del servizio sanitario si conferma come un’opportunità importante per il miglioramento delle specializzazioni dei reparti, senza che questo comporti la perdita di prossimità per i servizi essenziali”.

La guardia pediatrica notturna è stata riattivata a partire dal primo marzo. In questo modo, anche nell’ospedale di Lugo, è assicurata la presenza del pediatra 7/24. L’Ausl comunica che, in attesa di completare, entro il mese di marzo, il reclutamento del personale necessario alla piena autonomia della pediatria di Ravenna, “la turnistica sarà garantita anche con il concorso di personale proveniente dalle altre pediatrie e neonatologie aziendali”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento