giovedì 13 aprile 2017

Cordoglio per la morte di Vincenzo Galassini

Riceviamo di Gianfranco Spadoni e pubblichiamo


Esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia per la morte di Vincenzo Galassini, cui mi ha legato un percorso istituzionale nell’Amministrazione provinciale di circa una decina di anni. 



Berlusconiano fedele e autentico, ha lavorato con particolare passione nelle istituzioni sempre con grande generosità e, specie in determinate questioni, andava avanti come un bulldozer evitando di usare il politichese, gergo dei politici assolutamente lontano dal suo essere.

Impegnato su vari fronti, culturale, sociale, storico, amava immensamente la politica e al riguardo non è possibile non ricordare i suoi interventi in aula consiliare sempre molto calorosi e non di rado, sopra le righe.

Era una persona poliedrica per gli svariati interessi che coltivava con grande impegno, sino ad arrivare alla pubblicazione di un libro “Appunti storici di Brisighella e Val Lamone 1913-1914” curato assieme ad Alessandro Bazzocchi, edizioni Valfrido 2014.

Resta il ricordo di un amico schietto e generoso che con serietà e costanza ha sempre fatto sentire la propria voce, spesso fuori dal coro e se vogliamo in modo singolare, ma sempre con grande impeto, chiarezza e coerenza.

La comunità ha perso un amico sincero.

Gianfranco Spadoni
Consigliere “Civici” Provincia di Ravenna



Un avversario politico, ma cordiale, sempre con il sorriso ironico-simpatico.
Ho parlato con lui giorni fa, mi chiedeva consiglio per fare a Brisighella ciò che noi siamo a Lugo, un quotidiano on line....

ana  

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento