mercoledì 12 aprile 2017

FAI e Circolo Newman donano 730 euro per il restauro della chiesa del Carmine

A Lugo


È il ricavato del concerto d’organo avvenuto a conclusione della Giornate di Primavera




Il gruppo Fai di Lugo e il circolo J.H. Newman hanno consegnato 730 euro al priore della Chiesa del Carmine per il restauro delle opere lì conservate. La somma è il ricavato del concerto d’organo a conclusione delle Giornate Fai di Primavera, che il Fondo ambiente italiano promuove ogni anno a livello nazionale.

L'iniziativa è stata voluta fortemente dal capogruppo del Fai Lugo, Efrem Bardelli, per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della valorizzazione dei tesori del proprio territorio e sulla necessità di restaurarli e tutelarli e si è concretizzata grazie alla fattiva collaborazione dell'Associazione Newman.

"Oggi - ha dichiarato Efrem Bardelli - possiamo consegnare nelle mani del Padre priore dei Carmelitani tutto il ricavato del concerto, 730 euro, grazie alla sensibilità e alla generosità della popolazione che ha risposto prontamente all'invito a contribuire in maniera concreta al restauro della Chiesa e delle opere d'arte in essa contenute".

La sera dagli organi settecenteschi Callido e Gatti, suonati da Cesare Masetti e Benedetto Marcello Morelli, sono riecheggiate, fra le volte della chiesa, le note scelte da un repertorio di musiche per organo di Bach.


A rendere ancora più magica la serata, oltre alla chiesa gremita, alla maestria dei concertisti e alla perfetta acustica, ha contribuito anche un breve ma intenso intervento del professor Michele Pagani, a cui è affidato il restauro delle opere pittoriche.

Pagani, illustrando quattro dipinti di quattro secoli diversi, dal 1400 al 1700, presenti nella chiesa, ha voluto tracciare un percorso non solo artistico, ma anche di costume e di clima culturale che ha caratterizzato la storia di quei tempi e che si può ancora oggi leggere nelle opere d'arte patrimonio della chiesa stessa e quindi patrimonio di tutta la popolazione.

Il Fai e il Circolo Newman ricordano che tutti possono contribuire anche con piccole somme al restauro della chiesa del Carmine attraverso donazioni liberali tramite Art Bonus.



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento