sabato 15 aprile 2017

Lugo Sport anni trenta, crisi della ginnastica e sviluppo del motociclismo

Lugo - Sport anni '30 - Notizie flash
di Ivan Rossi
A Lugo negli anni trenta alcune discipline sportive subirono una forte crisi d’adesione, tra queste una delle più antiche, la ginnastica.

Le autorità cittadine, nel tentativo di fare nuovi proseliti, organizzarono nel febbraio del 1936 al Teatro Rossini una grande manifestazione con la partecipazione dell’olimpionico riminese Romeo Neri, vincitore di ben tre medaglie d’oro nel concorso individuale, parallele e prove a squadre, alle Olimpiadi di Los Angeles 1932. 

La serata vide il tutto esaurito, ma non ottenne gli effetti sperati. La propaganda del regime continuò però a registrare il successo di feste ginnastiche, come riporta l’articolo de La Santa Milizia del 25 giugno 1938:

Voltana – Saggio ginnastico Anno XVI - Il giorno 14 corr. nel piazzale delle scuole elementari ha avuto luogo l’annuale festa ginnastica davanti ad un numerosissimo pubblico che ha manifestato il proprio entusiasmo e la propria ammirazione per le esecuzioni perfette dei piccoli ginnasti. La manifestazione si è chiusa al canto degli inni della patria e col saluto al RE Imperatore e al DUCE fondatore dell’Impero.

Il motorismo invece si andava sviluppando e chi poteva permettersi una moto aveva la possibilità di esibirsi in gare prevalentemente di gimkana che si svolgevano al Tondo o nel piazzale del Pavaglione.

Nell’articolo pubblicato da La Santa Milizia del 25 giugno 1938 si possono notare nominativi di persone molto note in vari campi della vita cittadina. 


Per quanto riguarda lo sport, in quell’occasione, non si mise particolarmente in luce Fausto Toni che pure si nera già affermato in importanti competizioni sportive a livello nazionale. Fausto Toni nel 1947 si aggiudicherà il titolo italiano nella specialità Sidecar.

Ivan Rossi

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento