sabato 29 aprile 2017

M5S: sull’emergenza ponti le risposte di Provincia e Autostrade nonconvincono

Riceviamo e pubblichiamo


“Erano tre i documenti di interpellanza, di cui due urgenti, che come consigliere avevo protocollato rispettivamente presso l’Unione dei comuni della Bassa Romagna e presso il Comune di Cotignola e che riguardavano le criticità già evidenziate in merito ai lavori sul ponte dell’Albergone di Bagnacavallo, e ai rischi connessi al ponte della Pungella di Traversara e al cavalcavia dell’A 14bis di Cotignola” – riferisce Ilaria Ricci Picciloni, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Unione dei comuni della Bassa Romagna – “ma ora che ho finalmente le risposte posso dire di non ritenermi per nulla soddisfatta in merito all’esaustività e alla trasparenza delle stesse.



Per quel che attiene la rampa d’ingresso autostradale sita in Cotignola al chilometro 508 della autostrada A14 - il cui deterioramento del pilone e dell’appoggio della travata era già stato denunciato dal Senatore del M5S Andrea Cioffi – apprendo che i Vigili del Fuoco del comando di Ravenna avevano intimato ad Autostrade per l’Italia l’immediata interdizione della circolazione stradale sul ponte fino all’asseverazione delle idonee condizioni di sicurezza e utilizzo della struttura.

Nonostante il verbale dei VVFF del 29 marzodenunciasse un degrado strutturale del ponte preoccupante, Autostrade per l’Italia non ha mai interdetto la circolazione come richiesto dai Vigili del fuoco e ha iniziato i lavori di ripristino solo attorno al 26 aprile, avendo allestito, fino a quel giorno, solo una sorta di cantiere ma senza nessun operaio al lavoro. Per quanto attiene invece il Ponte dell’Albergone di Bagnacavallo, rilevo che le molteplici domande che avevo indirizzato all’Unione e che erano state girate per competenza alla Provincia, non hanno ricevuto quasi risposta.

Tra le diverse questioni che avevo posto, quello che mi premeva era sapere se corrispondeva a verità quanto denunciato dai cittadini, e cioè che la ditta prima aggiudicatariadei lavori non solo aveva lasciato un cantiere quasi fantasma con pochissimi operai al lavoro, ma era partita con problemi finanziari ed economici già evidenti. Avevo inoltre chiesto se il passaggio dei lavori ad una nuova ditta avrebbe aggravato economicamente il costo dell’appalto e come fosse possibile non essere stati in grado di prevedere tutti questi disagi e i vari ritardi.

Alle tante domande poste, la Provincia non ha pressoché fornito alcuna risposta, lasciando di fatto l’onere di fornire qualche riscontro al Sindaco delegato e al Sindaco di Bagnacavallo nel limite delle loro conoscenze. Il risultato è che ad oggi, nonostante le mie molteplici richieste, non sono in grado di sapere se i lavori verranno finiti in tempo, se verranno a costare di più di quanto preventivato, se i ritardi e le inadempienze della prima società aggiudicataria potevano essere evitati e se il danno subito da attività e cittadini verrà riconosciuto in qualche modo e da chi. Rimangono certi solo quei 200 mila euro che la società prima aggiudicatrice dell’appalto si è presa per aver fatto non si sa quali lavori e come.

Per quel che attiene infine il ponte della Pungella di Traversara, ad oggi so che è stata terminata la valutazione di condizione del manufatto che era stata commissionata ad uno studio di Firenze, ma non ne conosco ancora il responso. A parte quest’ultimo dato su cui attendo di sapere qualcosa in più, nel complesso posso solo esprimere un grosso rammarico, perché se di fronte alle lecite domande di un pubblico ufficiale questa è la trasparenza offerta, è logico chiedersi come possa un normale cittadino sapere cosa viene fatto per assicurargli infrastrutture solide e come egli possa essere messo al corrente di come vengono investiti i soldi pubblici per le manutenzioni.

ILARIA RICCI PICCILONI

Consigliere capo gruppo Movimento 5 Stelle Consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna
Vice Presidente del Consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna
Presidente della Commissione Affari istituzionali, controllo e garanzia
Consigliere capo gruppo Movimento 5 Stelle Cotignola

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento