sabato 22 aprile 2017

Torna la rassegna primaverile del suono antico a Fusignano

La kermesse si apre giovedì 27 aprile con il conservatorio di Ferrara

Parte giovedì 27 aprile l’ormai tradizionale rassegna primaverile del Suono antico, arrivata alla 22esima edizione, che prevede quattro concerti all’auditorium “Arcangelo Corelli” di Fusignano, in vicolo Belletti 2.


Si tratta di una serie di concerti di musica classica, con una particolare attenzione rivolta al repertorio barocco, in cui saranno eseguite le opere dei grandi autori di quel periodo, primo fra tutti Arcangelo Corelli, a cui verrà reso omaggio in ogni concerto.

La programmazione prenderà il via giovedì 27 aprile alle 21 con il violinista Alessandro Perpich, che dirigerà l’Ensemble d’archi del Conservatorio “Girolamo Frescobaldi” di Ferrara nel programma intitolato “Il Concerto grosso da Corelli a Vivaldi”.

Secondo appuntamento giovedì 4 maggio con il Duo Sconcerto, flauto e chitarra, che proporrà “Il Salotto Musicale”, dal barocco al nostro tempo con musiche di Corelli, Vivaldi e Mozart.

Al concerto di giovedì 11 maggio parteciperà il violinista cubano Evelio Tieles, che farà, insieme al pianista Giancarlo Peroni, un omaggio a Corelli, suonando le sue musiche e dei suoi coetanei come Geminiani e Tartini.

La rassegna termina giovedì 18 maggio con il Quartetto Italiano di Clarinetti che proporrà un viaggio musicale per l’Italia e l’Europa con musiche di Albinoni, Mozart e Rossini.

I concerti inizieranno tutti alle 21. L’ingresso per ogni serata costa 7 euro. La rassegna è organizzata dal Comune di Fusignano, in collaborazione con la scuola di musica “Arcangelo Corelli” ed Ensemble Mariani.

Per ulteriori informazioni, contattare il numero 0545 955653.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento