venerdì 12 maggio 2017

A Sant'Agata arriva dalla Francia la Festa dei Vicini

Per conoscersi meglio

La “Festa dei vicini” è arrivata anche a Sant’Agata sul Santerno, dove è stata proclamata dal primo maggio al 30 settembre di ogni anno.
Lo scopo dell’iniziativa è valorizzare i rapporti tra vicini di casa, mantenendo vivo il senso di comunità; viene organizzata dai singoli cittadini e consiste nel ritrovarsi in uno spazio pubblico, a tavola, dove ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere per passare un po’ di tempo insieme. L’evento è nato in Francia nel 1999 e si è poi sviluppato a livello europeo.

La prima richiesta per la “Festa dei vicini” a Sant’Agata sul Santerno è già stata avanzata dai residenti di via Conti, e si terrà sabato 13 maggio 5 dalle 18.30.

“L’Amministrazione comunale ha deciso di sostenere anche nel proprio territorio la Festa dei vicini per sviluppare la convivialità, rafforzare i legami e la conoscenza tra concittadini - ha sottolineato il sindaco Enea Emiliani - in un periodo in cui l’espansione urbana ha portato nuovi abitanti che possono trovare difficoltà a integrarsi pienamente. Ci auguriamo che tanti seguano l’esempio dei residenti di via Conti, poiché siamo certi che si tratti di un’esperienza positiva di socialità e convivialità”.

Le singole iniziative devono essere organizzate dai cittadini stessi nelle strade o aree pubbliche nel periodo che va dal primo maggio al 30 settembre di ogni anno; è necessario fare richiesta in Comune almeno 30 giorni prima dell’evento e attendere l’autorizzazione da parte dell’Urp (telefono 0545 919907).

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento