lunedì 8 maggio 2017

Al museo civico gli Insetti di Lucia Nanni

A Fusignano



L’esposizione sarà visitabile da oggi lunedì 8 maggio al 25 luglio. In programma anche due laboratori


Sabato 13 maggio alle 17.30 al museo civico San Rocco di Fusignano, in via Monti 5, inaugura "Insetti" di Lucia Nanni (Bubilda) a cura di Giovanni Gardini, allestimento di Fabio Pignatta, video installazione di Miriam Dessì e ambientazione sonora di Matteo “Tegu” Sideri.

“Da anni, con la precisione di un entomologo, l’artista raccoglie, osserva, studia gli insetti, una delle sue grandi passioni - racconta il curatore Giovanni Gardini -; un microcosmo innanzitutto da esplorare ancor prima di riprodurne le innumerevoli forme su rigidi pannelli o su morbide stoffe. Sopra al suo tavolo da lavoro si accumulano falene, api o vespe, vuoti e fragilissimi involucri, in attesa che la macchina da cucire rompa il silenzio e l’ago buchi la tela.

Dalla puntasecca, per le splendide incisioni seicentesche, alla macchina da cucire, per moderni arazzi: servono innumerevoli punte di aghi per catturare ogni minimo dettaglio che con pazienza viene acquisito. Dalle eleganti zampe delle cavallette alle impalpabili ali delle libellule; anche alle mosche è riservato uno sguardo curioso e appassionato, una particolare attenzione che le rende persino interessanti”.

All'interno della mostra è stato creato un piccolo studio, con la partecipazione della Casa delle Farfalle di Cervia e dell'azienda Bioplanet, dove poter osservare insetti al microscopio. Due i laboratori gratuiti con Bubilda, previsti sabato 20 maggio dalle 15 alle 18 per bambini dai 6 ai 10 anni e sabato 10 giugno dalle 10 alle 12 per bambini dai 3 ai 6 anni; per partecipare è necessaria la prenotazione chiamando l'Urp al numero 0545 955653.

Ringraziando l'Auser volontari di Fusignano e il Comune di Fusignano, per l'evento, è stato creato il piccolo, ma prezioso, album di figurine "Insetti", edito da MyPanini.

La mostra, a ingresso gratuito, ha il patrocinio di Meraviglie Segrete, festival dedicato per tutto il mese di maggio a eventi culturali e giardini nascosti nel territorio ravennate, a cura dell'associazione Giardini&Dintorni. Sarà visitabile fino al 25 luglio: il sabato dalle 15 alle 18; la domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento