sabato 13 maggio 2017

Il Giro d'Italia in Romagna e a Crespino del Lamone

Giovedì 18 maggio


Tappa per velocisti, quella che passerà dal Mugello giovedì 18 maggio, con partenza da Forlì alle ore 11.30 e, percorrendo 237km, arrivo a Reggio Emilia.






La corsa rosa tornerà infatti in Mugello passando da Marradi, per poi passare da Crespino del Lamone, lungo la salita che porta a Colla di Casaglia, quota 913 mt, per poi scendere verso Ronta toccando i Comuni di Borgo San Lorenzo, Scarperia e San Piero e Barberino di Mugello (clicca qui per vedere il video del tour).

Da qui ci sarà una novità, per gli appassionati del ciclismo. I corridori entreranno sull’Autostrada del Sole percorrendo la “Panoramica” fino allo svincolo di Rioveggio per poi proseguire ed arrivare al traguardo di Reggio Emilia.

Riportiamo in seguito le tappe e gli orari in cui i ciclisti passeranno dal Mugello:
Marradi ( 12.49 -12.55)
Crespino del Lamone (13.02 – 13.10)
Casaglia (13.10 – 13.19)
Colla di Casaglia (13.17 – 13.27)
Ronta (13.28 – 13.40)
Borgo San Lorenzo (13.37 – 13.49)
San Piero a Sieve (13.44 – 13.57)
Lago di Bilancino (13.53 – 14.07)
Svincolo per Barberino (13.59 – 14.13)
Barberino di Mugello (14.01 – 14.16)
Ingresso A1 (14.07 – 14.22)
Variante di Valico (14.24 – 14.42)

Le strade interessate saranno le seguenti: via Faentina (SR302), viale IV novembre, viale della resistenza, traversa del Mugello (SP551), località Le Mozzete, Sp129 di Massorondinaio, via Nazionale (statale 65), via del Lago (sp8), viale Matteotti, viale Gramsci, viale della Repubblica, via Bolognese, SP36 per Mangona. Le strade verranno chiuse due ore prima del passaggio dei ciclisti e riaperte solo dopo il passaggio dell’ultimo corridore.


A Valbura, a cento metri dal cartello di Crespino, sarà il punto in cui i corridori andranno più piano per via della pendenza della strada, lo ricordo troppo bene quando lo feci in bici, più di mezzo secolo fa, con gli amici della Collegiata, guidati da don Carlo Toschi, che quella mattina non guidava, ma seguiva....

Avremmo voluto organizzare uno dei nostri pranzi per giovedì, ma siamo stati bloccati dagli orari, come si fa a pranzare alle 13 e 30?!

Ana

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento