venerdì 26 maggio 2017

La Chiesa italiana guidata da Popolano

Il Cardinale Gualtiero Bassetti



Il nuovo presidente della CEI, scelto da Papa Francesco dopo le "primarie" dei vescovi italiani, 75 anni fa è nato a Popolano, per chi non lo sapesse, per chi non frequenti il Treno di Dante, frazione di Marradi, il confine tra Romagna e Toscana sul nostro splendido Appennino.



Attualmente è Arcivescovo di Perugia.

Proviene quindi dalla diocesi di Faenza-Modigliana, da dove sono venuti una quindicina di
Cardinali.

A Popolano abita il fratello Raffaele, mentre la sorella Licia si è trasferita a Faenza.

Sono suoi cugini di secondo grato l'ex sindaco di Marradi Paolo Bassetti e la di lui sorella.

Il nonno del cardinale era fratello del nonno dell'ex Sindaco di Marradi, attualmente consigliere comunale.

Nel cimitero do Popolano sono sepolti i genitori del nuovo presidente della CEI per cui non mancano le sue visite ai parenti e alla splendida terra di origine.

Conosciuto come persona umile che parla volentieri il dialetto.

Era ovviamente tra i tre più votati dai vescovi nelle primarie e la sua nomina da parte del Papa è stata commentata come "diversa dalle altre, in linea con il pontificato di Francesco".

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento