martedì 9 maggio 2017

La convenzione con Bagnacavallo fa Centro

Sono state presentat le iniziative per il 2017


Ha l'obiettivo di promuovere e valorizzare l'identità del territorio bagnacavallese e in particolare del suo centro storico attraverso azioni di promozione la nuova convenzione stipulata da Comune di Bagnacavallo e associazione Bagnacavallo fa Centro, rete di commercianti e imprese locali.


La convenzione e le iniziative proposte per il 2017 sono state presentate in Municipio, nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti Matteo Giacomoni, vicesindaco e assessore ad Attività produttive e Promozione del territorio, Enrico Sama, assessore alla Cultura, Raffaella Costa, capo Area Cultura, Comunicazione e Partecipazione del Comune ed Elena Tazzari, presidente dell'associazione Bagnacavallo fa Centro. Erano inoltre presenti per le associazioni di categoria Luciano Facchini (Confcommercio Ascom Lugo), Roberto Massari (Cna), Giancarlo Melandri (Confesercenti) e Luciano Tarozzi (Confartigianato).

La convenzione, esempio unico nel suo genere, ha validità biennale e prevede da parte di Bagnacavallo fa Centro la progettazione, organizzazione e gestione di manifestazioni lungo tutto il corso dell'anno. Il programma delle iniziative si integrerà con il complesso delle attività previste sul territorio, realizzate da enti e associazioni.

Per la realizzazione del calendario di eventi, la convenzione prevede uno stanziamento da parte del Comune di Bagnacavallo di 15.000 euro all'anno. Il Comune metterà inoltre a disposizione spazi e attrezzature. Per il 2017, sono già molte le iniziative in programma.

Si inizierà venerdì 26 e sabato 27 maggio con una nuova edizione della Piazza in Tavola, realizzata in collaborazione con il Consorzio di Bagnacavallo e la Pro Loco: due serate di promozione dei prodotti tipici del territorio, in particolare il vino Bursôn, attraverso l'allestimento di un'osteria all'aria aperta, con animazione musicale e mercatini. La serata del venerdì sarà rivolta in particolare a un pubblico giovane, mentre quella del sabato è dedicata a tutta la famiglia con il coinvolgimento dei ristoratori del territorio e la premiazione del miglior Bursôn etichetta nera attualmente in commercio.

Sabato 10 e domenica 11 giugno il convento di San Francesco ospiterà Vinessum, un grande evento dedicato al vino ideato da Andrea Marchetti con oltre cento produttori artigiani che faranno degustare i loro vini, mentre per le vie del centro storico si terrà il Mercatino di Prim'Estate realizzato in collaborazione con Blu Nautilus e in piazza della Libertà il Festival del Volontariato coordinato dalla Pro Loco.

Dal 27 giugno e per quattro settimane tornerà Di Martedì Sera, spettacoli, mercatini e negozi aperti per piacevoli serate in centro storico.

In occasione della Festa di San Michele, poi, Bagnacavallo fa Centro supporterà la realizzazione di Interno 5, che giunta alla sua terza edizione propone esposizioni di artigianato, food e design in spazi privati in disuso nel centro storico.

Novità del 2017 sarà il primo Wedding Day organizzato al convento di San Francesco domenica 8 ottobre, con allestimenti, esposizioni e servizi per gli sposi. Sempre in ottobre, domenica 22, il centro ospiterà Bagnacavallo d'autunno, con animazioni, spettacoli musicali, mercatino di prodotti tipici, degustazioni enogastronomiche, artigianato di qualità e strada del riuso.

Per informazioni:
Facebook: Bagnacavallo Fa Centro

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento