giovedì 4 maggio 2017

L'ACLI spopola ai campionati nazionali giovanili

Caterina Angeli è campionessa italiana



L'Acli Lugo spopola ai campionati nazionali giovanili di tennistavolo, che si sono svolti a Terni: Caterina Angeli è campionessa italiana categoria Ragazze e con Giorgia Scurtu vincono il titolo a squadre Ragazze; ancora, Caterina Angeli è argento nel doppio misto in coppia con Matteo Pecchi del Villa d'oro Modena.

L'Acli Lugo, grazie alle due ragazze, entra dunque nell'albo d'oro della Fitet, la Federazione italiana tennistavolo: l'ultima volta fu cinquant'anni fa.

Caterina Angeli (n.1 e campionessa italiana) e Giorgia Scurtu (n.9) hanno sovvertito ogni pronostico. 


Favorito era infatti il Castel Goffredo, con Nicole Arlia (n.2 d'Italia, due titoli nel doppio misto e nel doppio femminile con Thai Kim, ma è assente nella gara individuale) e Thai Kim (n.7).

Nel primo incontro Caterina Angeli batte Nicole Arlia 3-2, 12-10 al quinto. Pareggiano le castellane con Thai Kim che batte Giorgia Scurtu 3/0.

Il doppio è la chiave di volta e le castellane fresche del titolo italiano sono le favorite.

Grande battaglia con le castellane che conducono 2/1, nel quarto set Caterina Angeli ha un momento di appannamento, ma ci pensa Giorgia Scurtu a suon di schiacciate e si va sul 2/2. Partono bene il duo Angeli-Scurtu, tutto fila per il meglio con grande sincronia, con la prima che prepara magistralmente i colpi e la seconda che spara bordate a chiudere e vincono a 7, tra lo stupore generale.

Non è finita: nel terzo singolare c'è Arlia-Scurtu, pronostico scontato e tutti a pensare all'ultimo incontro Angeli-Thai Kim, che non c'è stato.

Perché è accaduto l'imponderabile, con l'Arlia nel pallone, forse pensava alla sconfitta non digerita nel doppio, un calo di concentrazione e Giorgia Scurtu, già in passato autrice di vittorie inaspettate, è attenta a sfruttare al meglio tutte le occasioni e non sbaglia nulla.

Vince Giorgia Scurtu 3-0, finisce 3/1 e il titolo di campionesse a squadre va all'Acli Lugo.

Nel tabellone finale l'Acli Lugo aveva superato Casamassima 3-0 e Regaldi Novara 3-1.

Caterina Angeli, classe 2005, campionessa italiana Ragazze al primo anno, ha finito imbattuta i campionati giovanili; Giorgia Scurtu, quinta nel singolare, battuta dalla compagna di squadra e determinante per il titolo a squadre.


UFFICIO STAMPA
Unione dei Comuni della Bassa Romagna      Tel. e fax 0545 011840
Mail ufficiostampa@unione.labassaromagna.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento