martedì 9 maggio 2017

L’aeroporto di Forlì

La Regione conferma l’interesse per costruire un nuovo sviluppo 


“La Regione Emilia-Romagna conferma il proprio interesse per il futuro del Ridolfi e di essere disposta a collaborare per l’individuazione di un progetto di sviluppo economicamente sostenibile.



È questa la rassicurazione che ci ha dato in aula l’Assessore regionale Raffaele Donini, rispondendo alla nostra interrogazione urgente” riportano i consiglieri regionali Valentina Ravaioli e Paolo Zoffoli.

“Il 20 aprile ENAC e Regione si sono incontrati per verificare la tempistica e le modalità del nuovo bando di affidamento del Ridolfi, dopo la revoca della concessione a Air Romagna. Quel bando – sottolineano Ravaioli e Zoffoli – specificherà la natura di aviazione commerciale per lo scalo di Forlì”.

“Il polo – proseguono i consiglieri democratici – è inserito in un contesto infrastrutturale e geografico che offre valide potenzialità. È necessario considerare attentamente il rapporto tra Forlì e gli altri scali regionali per valutare possibili sinergie e gli eventuali progetti di sviluppo che potrebbero arrivare da investitori privati con concrete basi progettuali e economiche”.

“Siamo soddisfatti della risposta puntuale e chiara dell’Assessorato. Il contesto in cui può nascere il confronto tra istituzioni e imprenditori ora è più definito e speriamo possa condurre a proposte concrete ed efficaci per il rilancio dell’aeroporto e per il tessuto economico forlivese e regionale” concludono Ravaioli e Zoffoli.

Ufficio stampa Gruppo Partito Democratico
Assemblea Legislativa Emilia-Romagna
www.gruppopdemiliaromagna.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento