venerdì 26 maggio 2017

Pedalêda cun la magnêda longa dell'11 giugno

Sono aperte iscrizioni


Sono ancora aperte le iscrizioni per la seconda Pedalêda cun la magnêda longa che si terrà domenica 11 giugno, un percorso a tappe in bicicletta, lungo le vie d'acqua e le strade della campagna delle Terre del Lamone fra Russi, Traversara, Villanova di Bagnacavallo e Santerno, pensato per visitare luoghi significativi e nascosti del territorio alternati alle portate di un gustoso menu locale, dalla colazione fino al dolce.


L'itinerario non competitivo, rivolto a cicloamatori e famiglie, sarà assistito dalle Ciclo Guide Lugo, associazione Uisp specializzata in tutte le attività che ruotano attorno al mondo del turismo in bicicletta.

Il percorso storico-paesaggistico prevede ritrovo e accoglienza alle 9 presso il Palazzo San Giacomo di Russi, dove si terranno la colazione e la visita guidata alle sale affrescate della “piccola Versailles di Romagna” e all'attigua chiesa.

Inizierà poi il tragitto in bicicletta con direzione verso Palazzo Spreti e l'antistante Oratorio di Santa Rosa da Lima, dopodiché si procederà per Traversara, dove si sosterà presso la sala dell'ex cinema teatro per gustare la prima portata del pranzo.

Si riprenderà poi l'itinerario verso Villanova di Bagnacavallo, percorrendo la sommità arginale del fiume Lamone e facendo una breve sosta a metà strada per visitare l’ottocentesco Oratorio di Santa Maria Assunta, presso Casa Bandi-Raldi. Giunti a Villanova, si sosterà per il secondo piatto all'interno della sala conviviale dell'Ecomuseo delle Erbe Palustri, a cui seguirà una visita guidata alla raccolta di intrecci e ai capanni dell'etnoparco.

La pedalata proseguirà alla volta di Santerno, per completare il pranzo con dolce e caffè presso le ex scuole elementari, ammirando sulla strada del ritorno il Palazzetto Veneziano. Una volta ritornati a Palazzo San Giacomo, chi lo desidera potrà visitare liberamente la Villa Romana di Russi, aperta fino alle 19, con ingresso regolato da biglietteria Mibac.

L'itinerario completo è di circa 20 km. Prenotazione obbligatoria fino al raggiungimento di 100 persone. Quota di adesione: 18 euro adulti, 8 euro bambini (pranzo e visite guidate inclusi; menu per vegetariani su richiesta al momento della prenotazione).

L'iniziativa rientra nel progetto partecipato “Lamone Bene Comune” ed è organizzata in collaborazione con Comune di Bagnacavallo, Ciclo Guide Lugo, Comune e Pro Loco di Russi, GS Lamone Russi, associazione Traversara in Fiore, associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri e Comitato Promotore Santerno.

Info e prenotazioni:
Ecomuseo delle Erbe Palustri (0545 47122 – erbepalustri@comune.bagnacavallo.ra.it)
Comune di Bagnacavallo (0545 280889 – urp@comune.bagnacavallo.ra.it)

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento