venerdì 19 maggio 2017

Ritorna la Bau Run camminata a sei zampe per cani e padroni

A Fusignano


Appuntamento in piazza Vantangoli domani, sabato 20 maggio alle 17 con due percorsi di 3 e 6 km


Domani, sabato 20 maggio alle 18 si svolge a Fusignano la seconda edizione della “Bau run”, una particolare “camminata a sei zampe”.

La manifestazione prevede il ritrovo alle 17 in piazza Vantangoli per le iscrizioni, possibili fino a 10 minuti prima della partenza, prevista per le 18. I partecipanti potranno scegliere tra due percorsi, di 3 o 6 km, da percorrere insieme al proprio cane ad andatura libera. Lungo il percorso sono allestiti tre punti ristoro (uno nel percorso più breve e 2 in quello più lungo). La quota partecipativa è di 5 euro a cane, comprensiva di assicurazione. A tutti i partecipanti sarà conferito un premio di partecipazione.

Il cane dovrà essere al guinzaglio, che dovrà avere una lunghezza massima di 1,5 metri, da tenere invariata per tutta la corsa. Il proprietario del cane dovrà assicurare che il proprio animale non abbia avuto atteggiamenti aggressivi verso animali e/o persone e dovrà avere con sé una museruola da far indossare al proprio animale qualora la situazione lo rendesse necessario. Gli animali dovranno tutti essere regolarmente registrati presso l’anagrafe canina di competenza con il relativo microchip/tatuaggio.

A ogni cane potrà essere associata una persona o un gruppo di massimo tre persone che correrà insieme per tutto il percorso. Il proprietario del cane sarà responsabile della pulizia di quanto sporcato dal proprio animale. Gli esemplari femminili non saranno ammessi in gara se in stato di calore. Sarà disponibile un servizio veterinario sia alla partenza che all’arrivo.

L’iniziativa fa parte del cartellone di “Naturalmente in Bassa Romagna” ed è organizzata dal Comune di Fusignano, in collaborazione con Canile di Bizzuno, Podistica Avis Fusignano, Araba Fenice, Martoni Renzo, Fusignano è Più e Auser.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0545 955653.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento