sabato 6 maggio 2017

Scritte sul muro del PD

Intervengono Ranalli e Piovoccari


Il presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Luca Piovaccari, e il vice presidente Davide Ranalli sono intervenuti in merito alle scritte apparse sul muro della sede del Partito Democratico di Lugo.


“Ogni cittadino è libero di esprimere le proprie opinioni, di assenso o dissenso - sottolineano i due sindaci -. 


Questo però deve avvenire nell’ambito del rispetto del prossimo e del decoro urbano. Danneggiare un edificio imbrattandolo, oltre a rimanere un gesto anonimo che non porta nessun vantaggio a chi sostiene una determinata idea, va contro le regole della convivenza civile. 

Atti come questo non fanno altro che contribuire ad avvelenare un confronto politico già troppo violento e divisivo”.












Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento