martedì 9 maggio 2017

Si è svolto il convegno sulla violenza di genere

Nel Salone Estense della Rocca di Lugo


Si è svolto il convegno sulla violenza di genere dal titolo “La tutela della vittima, la difesa dell’accusato”, organizzato nel Salone Estense della Rocca dall’Associazione Avvocati lughesi. All’appuntamento era presente anche il sindaco di Lugo, Davide Ranalli, a cui sono stati affidati i saluti di apertura.


“Accogliamo con enorme favore iniziative di questo tipo - ha sottolineato il primo cittadino -, che dimostrano come la lotta contro la violenza di genere sia un compito di tutta la comunità, e che non si limita ad alcune giornate simboliche, ma deve fare parte di un impegno quotidiano costante. Ringrazio l’Associazione Avvocati lughesi che ha messo a disposizione le proprie professionalità per l’approfondimento di un tema delicato e fondamentale”.

Durante l’evento, organizzato per affrontare il tema con una impostazione professionale, è stato proiettato un filmato attinente alla problematica, che è stato anche l’occasione per ricordare il coautore, l’avvocato Ettore Randazzo, già presidente dell’Unione camere penali italiane, recentemente scomparso. L’altro coautore del filmato è invece Emanuele Montagna, docente di comunicazione e persuasione presso Ucpi, presente al convegno.

I relatori sono stati Renato Ariatti, psichiatra forense e docente universitario presso l’Università di Bologna; Antonella Rimondi, avvocato, presidente del Comitato Pari opportunità di Bologna e Giorgio Guerra, avvocato del Foro di Ravenna. Ha coordinato l’incontro l’avvocato Marina Tambini, mentre le conclusioni sono state affidate al presidente della Camera penale della Romagna, Marco Martines, avvocato del Foro di Forlì.

Il convegno è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Lugo e l’accredito dell’Ordine degli Avvocati di Ravenna.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento