mercoledì 28 giugno 2017

Andiamo al cinema nella Romagna Estense

Al cineparco delle Cappuccine di Bagnacavallo

Due incontri con gli autori, grazie alla rassegna Accadde Domani realizzata in collaborazione con la Fice Emilia-Romagna, e tanto cinema di qualità: sono questi gli ingredienti della settimana di Bagnacavallo al cinema presso il cineparco delle Cappuccine.


Oggi, mercoledì 28 giugno si proietta Il diritto di contare di Theodore Melfi, che ripercorre i primi passi della storia dell'esplorazione spaziale americana attraverso lo sguardo di tre donne che hanno combattuto la segregazione con la scienza: Katherine Johnson, Dorothy Vaughan e Mary Jackson.

Il regista Enrico Pau sarà invece ospite dell'arena delle Cappuccine giovedì 29 giugno con il suo L'Accabadora. Nella Sardegna dei primi anni Quaranta, Annetta ha ereditato dalla madre il compito e il destino dell'accabadora, donna che nella tradizione sarda dava ai malati terminali la "buona morte".

Si tornerà al cinema internazionale venerdì 30 giugno con Silence di Martin Scorsese, storia di due missionari portoghesi che nel XVII secolo intraprendono un lungo viaggio per raggiungere il Giappone.

Sabato 1 luglio si proietterà Sicilian Ghost Story, alla presenza del montatore Cristiano Travaglioli, che ha lavorato anche nei film di Paolo Sorrentino. Travaglioli parlerà della sua esperienza accanto ai registi Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, che nel film trasfigurano la tragedia senza fine della mafia in una chiave aperta al fantastico grazie alla ricerca da parte della tredicenne Luna di un suo compagno di classe scomparso, Giuseppe.

La settimana si concluderà domenica 2 luglio con la proiezione di Sully, ultimo film di Clint Eastwood. Il regista statunitense sceglie di raccontare non il celeberrimo ammaraggio sull'Hudson del 15 gennaio 2009, ma l'inchiesta a cui fu sottoposto il pilota Chesley Sully Sullenberger, insieme al suo primo ufficiale, per verificare se la sua scelta fu la migliore o, invece, un rischio azzardato. Il film sarà replicato lunedì 3 luglio.

La rassegna, giunta alla trentatreesima edizione, è curata dal Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune. Per la comodità degli spettatori vengono distribuiti cuscini all'ingresso del cinema.

Le proiezioni iniziano alle 21.30.

Biglietti: 6 euro intero, 5 euro ridotto fino a 18 anni. Sono attive convenzioni con la libreria Alfabeta di Lugo.

Per informazioni:   329 2054014
fuoriquadro@libero.it
www.arenabagnacavallo.it
Fb: Bagnacavallo al cinema 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento