giovedì 8 giugno 2017

"E' bal" di Nevio Spadoni

Sul palco del centro sociale Cà Vecchia
Domani, venerdì 9 giugno alle 20.45, nel centro sociale Ca’ Vecchia di Voltana, in piazza Teseo Guerra 1, Nevio Spadoni si esibisce nel monologo “E’ bal”, da lui scritto, accompagnato dalla chitarra di Gabriele Mingarini.
Al centro del monologo c’è una donna, il cui ballo, da cui prende il nome la pièce, rappresenta l’annaspare di un corpo che si sta sfaldando e di una psiche che sta cedendo il passo alla follia.

L’appuntamento fa parte dell’ottava edizione di “Tr3b”, il festival di poesia, teatro e canzone che prende il nome da “trebbo”, espressione di origine dialettale per indicare chiacchierate informali e momenti conviviali, che unisce la poesia ad altre forme d'arte. L’ultimo appuntamento con il festival è previsto per venerdì 16 giugno.

Durante le serate sarà possibile conoscere le specialità enogastronomiche del territorio. Inoltre, al termine di ogni serata alcuni ragazzi richiedenti asilo seguiti dal Cefal di Villa San Martino condivideranno con il pubblico i risultati dei loro percorsi artistici: disegno e fotografia, teatro, scrittura e poesia.

Gli eventi sono prodotti dal centro sociale Ca’ Vecchia col patrocinio del Comune di Lugo, della Consulta di Voltana, Chiesanuova, Ciribella e della biblioteca comunale “Fabrizio Trisi”. Hanno collaborato la Fondazione Cassa di Risparmio e Banca Del Monte di Lugo, Cefal Emilia-Romagna e la casa editrice L’Arcolaio. La direzione artistica è di Paolo Gagliardi.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento