mercoledì 14 giugno 2017

Il Festival del Volontariato

A Bagnacavallo 


Oltre quaranta associazioni hanno animato il Festival del Volontariato nel centro di Bagnacavallo. La grande festa collettiva delle associazioni bagnacavallesi ha proposto ai cittadini spazi espositivi e divulgativi, giochi, spettacoli musicali e uno stand gastronomico comune.



L'inaugurazione del festival si è tenuta sabato pomeriggio a Palazzo Vecchio, dove era allestita una mostra fotografica dedicata alle attività delle associazioni. Erano presenti il sindaco di Bagnacavallo Eleonora Proni, il vicesindaco Matteo Giacomoni e l'assessore Ada Sangiorgi, il consigliere regionale Mirco Bagnari e le rappresentanti dell'associazione Per gli Altri di Ravenna Roberta Bravi e Denise Camorani.

Nel corso della cerimonia, la Pro Loco ha donato al sindaco un fotolibro dedicato al concerto lirico in onore di Ebe Stignani, svoltosi al Teatro Goldoni l'8 aprile scorso in occasione dei festeggiamenti del cinquantenario della Pro Loco.

«Il sottotitolo scelto per l'iniziativa, Il volontariato per una comunità solidale, racchiude in sé tutto il significato del festival – commenta Arnaldo Castellucci, presidente della Pro Loco di Bagnacavallo che ha coordinato l'evento. – Dopo questa terza edizione, desideriamo che diventi un appuntamento fisso della primavera-estate bagnacavallese, perché è da questi incontri e confronti che scaturiscono le idee e le motivazioni per realizzare progetti condivisi per il bene della nostra comunità, rendendola più solidale.»

Il ricavato dello stand gastronomico verrà donato al fondo per il restauro della basilica di San Pietro in Sylvis e del ponticello storico sul canale Naviglio a Villa Prati.

Il Festival è stato coordinato dalla Pro Loco di Bagnacavallo e organizzato con la collaborazione del Comune e con il contributo dell'associazione Per gli altri – Centro di Servizio per il volontariato di Ravenna.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento