giovedì 8 giugno 2017

La cacia al tesoro dell'interact

Centinaia di bambini hanno invaso il Parco del Loto


Centinaia di bambini hanno preso parte alla “Caccia al Sorriso 2”, la seconda edizione dell'iniziativa targata Interact di Lugo che si è svolta al Parco del loto.


Un pomeriggio per stare insieme e divertirsi, colorato dalla caccia al tesoro, ma anche da maghi, truccabimbi, gelato, musica e molto altro. Anche il sindaco di Lugo Davide Ranalli ha fatto visita al Parco durante l’iniziativa, portando il plauso dell’Amministrazione comunale.

“Siamo davvero soddisfatti di questa grandissima ed entusiasta partecipazione - ha dichiarato Massimo Santandrea, presidente del Rotary Club di Lugo -. È segno questo che i ragazzi dell’Interact hanno saputo organizzare l’appuntamento in maniera egregia e coinvolgente”.

L'intero ricavato della giornata sarà donato alle scuole di Lugo. L’evento è stato possibile grazie anche all'aiuto di numerose aziende del territorio che hanno contribuito a realizzare i premi per i bambini partecipanti.

Il Club Interact è composto da ragazzi fino a 18 anni e ha finalità analoghe a quelle del Rotary padrino, cioè svolgere attività di service a favore della collettività e delle persone meno fortunate all’interno della società, oltre a sviluppare doti di leadership nei giovani che si apprestano a entrare nei vari campi professionali.


Il club lughese è nato lo scorso anno e la prima iniziativa organizzata è stata proprio la “Caccia al sorriso”. Il club lughese è stato fondato anche grazie all’aiuto dei ragazzi più grandi del Rotaract (18-30 anni), rifondato cinque anni fa.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento