giovedì 15 giugno 2017

La festa della musica

A Bagnacavallo


Bagnacavallo celebrerà mercoledì 21 giugno a partire dalle 16 la Festa della musica. I protagonisti principali saranno i giovani, che in vari luoghi della città metteranno al servizio del pubblico le loro passioni, le loro capacità, la loro creatività grazie agli appuntamenti proposti dalle associazioni.


Inizierà Accademia Bizantina, che alle 16 aprirà le porte del convento di San Francesco per fare assistere alle prove dell'orchestra e del coro dei ragazzi del Music Summer Camp.

Dalle 17 l'appuntamento sarà presso la sala prove di via Stradello, dove Suburbia curerà l'open day con musica dal vivo e jam session all'aperto dei musicisti che frequentano la sala prove e lo studio di registrazione.

In piazza della Libertà sono diverse le iniziative previste per una lunga serata di canzoni sotto le stelle. Il Progetto Ritmica Romagna proporrà esibizioni di ginnastica ritmica (ore 19.30, 21 e 22), mentre lo Spazio giovani musicisti vedrà succedersi al microfono Elia (ore 20.30), Trascalosca (ore 21.30) e The Beauties and the Beat (ore 22.30).

Piazzetta del Carmine ospiterà dalle 21 la Musica d'insieme proposta dall'associazione musicale Doremi, mentre altri punti musicali saranno allestiti al Borgo Rosso di via Ramenghi e in Piazza Nuova.

Dalle 19.30 in piazza della Libertà funzionerà uno stand gastronomico il cui guadagno verrà devoluto al finanziamento di due progetti in favore della comunità: il restauro della Basilica di San Pietro in Sylvis e del ponticello storico di Villa Prati.

L'iniziativa è promossa da numerose associazioni bagnacavallesi coordinate dalla Pro Loco in convenzione con il Comune.


La Festa della Musica si celenbra, come avviene in altre parti d'Europa, in maniera organica in tutta Italia trasmettendo il messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Si tratta di un grande evento che coinvolge enti locali, accademie, conservatori, scuole di musica, università, solisti, cori, orchestre, gruppi e bande musicali. L'iniziativa europea in Italia è promossa dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con l'Anci, la conferenza Stato-Regioni e i Ministeri dell'Istruzione, della Ricerca, degli Affari Esteri, della Difesa, della Giustizia, della Salute con il supporto della Siae.

Per informazioni:
www.prolocobagnacavallo.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento