sabato 3 giugno 2017

La Spagna mette il Real, l'Italia la Ducati, il romagnolo Dovizioso


Inno di Mameli al Mugello, due volte, per la nostra tecnologia, nostra di Borgo Panigale di Bologna e della classe del nostro pilota, Andrea Dovizioso, il nostro erede di Rossi, coraggioso quarto (sabato scorso era ricoverato in ospedale) e autore come sempre di grandiosi sorpassi.
E inno in tutte e tre le gare del Mugello, la moto 1, la moto 2 e la moto GP, nella quale venivamo da sette vittorie consecutive della Spagna.
Nella classe regina ha vinto l'Emilia con la moto e la Romagna con la guida di Dovizioso di Forlimpopoli. 
Una Romagna citata più volta dai cronisti, quando lo diranno anche quelli della Formula 1 che anche nelle vittorie delle Ferrari c'è un pò di Romagna, il nostro Cavallino? 

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento