mercoledì 7 giugno 2017

Musica e teatro per la solidarietà

Promuovono Aido e Pro-Loco per l'acquisto di un defibillatore


Aido e Pro-Loco organizzano al Teatro Rossini di Lugo, grazie al patrocinio dell’amministrazione comunale, una grande serata di solidarietà che ha come finalità l’acquisto di un defibrillatore da posizionarsi nella zona limitrofa al Pavaglione.
Tutti possono partecipare e a proporre lo spettacolo saranno i fratelli Gianni e Paolo Parmiani unitamente all’associazione musicale di Bagnacavallo Doremi: appuntamento fissato per la serata dell’8 giugno al Teatro Rossini alle ore 20,45 per due brevi relazioni del responsabile del centro regionale trapianti Gabriella Sangiorgi e del cardiologo Francesco Grigioni. Alle ore 21 circa il via allo spettacolo benefico.

La Pro Loco di Lugo e l’AIDO, Associazione Italiana per la Donazione di Organi, tessuti e cellule, con il patrocinio del Comune di Lugo, organizzano una serata all’insegna della solidarietà, legata alla sensibilizzazione e allo stare insieme, giovedì 8 giugno alle ore 20.45, presso il teatro Rossini. Lo show dal titolo “FricanDoremi” vede la partecipazione dei fratelli Gianni e Paolo Parmiani e dell’orchestra Doremi. 

La serata, organizzata all’interno del Progetto “Salviamo una vita”, ha lo scopo primario di raccogliere fondi per l’acquisto di un defibrillatore automatico esterno che verrà posizionato presso logge il Pavaglione di Lugo e la formazione del personale che si renderà disponibile. 

"Il termine solidarietà- fanno presente il presidente AIDO Claudia Montanari e il numero uno della Pro-Loco Mauro Marchiani- significa prendersi cura di qualcuno, dare agli altri; non è un concetto astratto, bensì un sentimento concreto. 

E' un fattore che deve coinvolgere possibilmente tutti." L’ Aido della Bassa Romagna, vuole diffondere ancora una volta la cultura del dono con testimonianze e la presenza della responsabile Centro Regionale Trapianti E.R. Dottoressa Gabriela Sangiorgi e del cardiologo Francesco Grigioni. In questa occasione i due relatori esporranno al pubblico il progetto finanziato da Aido della Bassa Romagna e della provincia di Ravenna, per un ammontare complessivo di 12000 Euro per l’assistenza ai trapiantati di cuore nella trasmissione della terapia. 

Dopo le due brevi relazioni per fare il punto della situazione al via lo spettacolo di teatro-cabaret di Gianni e Paolo Parmiani, ovvero un fricandò di pensieri e sorrisi, resi celebri dalle facce dei due attori protagonisti, che saranno accompagnati da un'intera orchestra dal vivo, nata nel 2012, un’orchestra che vanta quaranta musicisti fra allievi e insegnanti dell'omonima Scuola di Musica Doremi di Bagnacavallo. 

Alle serata sono stati invitati tutti i sindaci dell’Unione che a quanto pare non hanno disdegnato l’impegno serale. Ingresso posto unico a 15 euro, ridotto euro 10 (ragazzi fino ai 14 anni). Prevendita presso la sede della Pro Loco, in piazza Trisi 31. 

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 324-5885511.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento