sabato 3 giugno 2017

Negativa la prima per l'Orva

Orva Lugo 79 - Ozzaino 81


Era iniziato punto a punto poi gli ospiti hanno preso il largo sino al più 15 a 12 minuti dalla fine.
Troppa imprecisione al tiro nei lughesi, troppo nervosismo, quando la partita si è fatta più calda.
Poi i valori tenici sono comunque emersi sino al meno 1 a due minuti dalla fine.
Pazzesche le due palle perse, la prima in un rinvio, pazzesca la decisione presa nel timi out, con il posseso di palla, sotto di due, di buttarla verso il canestro, forse, chissà, alla ricerca di una fallo, che poi avrebbe comportato la necessità di centrare entrambi i due liberi e comunque lasciata poi la palla agli avversari, con il tempo di costruire un'azione. 
Il perchè non l'abbiamo giocata noi l'ultima azione non si è capito.
L'Orva le risorse per vincere entrambe le due prossime partite comunque le ha, se riuscirà a giocare con più calma, ora che non è più la squdra favorita.


Arrigo Antonellini
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento