sabato 10 giugno 2017

Obbligo di etichettatura dei prodotti chimici

Dal primo giugno


Dal 1° giugno in Italia è scattato l’obbligo di etichettatura dei prodotti chimici previsto da un Regolamento europeo. Le imprese dovranno quindi acquistare soltanto prodotti con la corretta etichettatura e la riformulazione della categoria di pericolo.

Inoltre, segnala Confartigianato nazionale, dovranno aggiornare sia il documento di valutazione dei rischi, sia l’informazione e la formazione nei confronti dei lavoratori che usano i prodotti chimici interessati.


Infine, sarà necessario adeguare la segnaletica di sicurezza ai nuovi pittogrammi CLP.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento