giovedì 15 giugno 2017

Passaggio di consegne al Lions Club di Baganacavallo

Da Pierluigi Ravagli a Stefano Minguzzi


Si è tenuta a Palazzo Baldini la cerimonia di passaggio delle consegne fra l'attuale presidente del Lions Club di Bagnacavallo Pierluigi Ravagli e Stefano Minguzzi, presidente del club per l'anno sociale 2017-2018.
Erano presenti il sindaco Eleonora Proni e il vicesindaco Matteo Giacomoni che hanno ringraziato il club per il lavoro svolto durante l'anno sociale che si concluderà il 30 giugno prossimo e che soltanto pochi giorni fa, sabato 27 maggio, ha visto lo scoprimento dei cinque medaglioni in ceramica restaurati dal Lions Club di Bagnacavallo, donati al Comune e affissi sulla facciata del Teatro Goldoni, per la quale erano stati commissionati e realizzati negli anni Trenta, ma mai collocati. 

I cinque medaglioni ritraggono cinque celebri personaggi della musica e del teatro: Alfredo Catalani, Carlo Goldoni, Niccolò Paganini, Giuseppe Verdi e Richard Wagner.

Sui medaglioni del teatro si è soffermato anche il presidente uscente Ravagli nella relazione in cui ha evidenziato le iniziative e i service svolti dal club durante l'anno lionistico. «Grazie alle risorse provenienti dalle quote sociali e dalla partecipazione a importanti eventi svoltisi a Bagnacavallo – ha ricordato poi Ravagli – abbiamo destinato fondi a service di sostegno alle scuole, agli anziani della casa protetta, al campus estivo di Accademia Bizantina, al concerto di Natale, che ha visto il ritorno a Bagnacavallo di una stagione di musica classica e al restauro di opere del Museo Civico delle Cappuccine.

Molto importante è stato inoltre il contributo donato alle popolazioni delle Marche colpite dal terremoto del nostro distretto 108A. Tutto ciò grazie anche al coinvolgimento di numerose associazioni di volontariato che hanno partecipato con entusiasmo e dedizione ai nostri progetti e che dobbiamo ringraziare. Credo che questo sia stato il modo migliore per festeggiare il ventennale dalla fondazione del Lions club di Bagnacavallo e il centenario del Lions International. 

Grande soddisfazione per il club – ha concluso il presidente uscente – è stata la consegna da parte del governatore del distretto 108A Marcello Dassori di una pergamena nella quale vengono evidenziati il grande lavoro svolto nei suoi primi venti anni di vita e la sintonia con la comunità locale e l'amministrazione comunale.»

Nel suo discorso di insediamento il neo presidente Stefano Minguzzi, avvocato di Lugo, ha dichiarato l'intenzione di portare avanti il mandato «all'insegna della continuità e dei principi lionistici che si fondano sull'etica e il servizio verso il prossimo».

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento