giovedì 29 giugno 2017

Qualità dell'aria sotto controllo

Riceviamo e pubblichiamo

“La qualità dell’aria è costantemente sotto controllo e i dati sono consultabili liberamente da tutti i cittadini in qualsiasi momento”: con queste parole il sindaco Paola Pula, referente per l’Ambiente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, ribadisce l’impegno delle istituzioni nel monitoraggio della qualità ambientale, per salvaguardare la salute dei cittadini.


Con il nuovo protocollo per il monitoraggio della qualità dell'aria, firmato dai Comuni con la Provincia e Arpae per il triennio 2016-2018, sono state apportate delle migliorie nella metodologia di scelta delle stazioni da monitorare.

Sono state definite delle tipologie di stazioni (fondo urbano, fondo residenziale, traffico urbano, eccetera) partendo dal concetto che non siano necessarie misure puntiformi per ogni comune, ma che se si considerano per esempio le grandi arterie di traffico, gli inquinanti saranno gli stessi sia che i veicoli transitino sulla San Vitale, sia sulla via Selice o sulla via Emilia. L'atmosfera è un sistema complesso, fortemente regolato dalle condizioni meteoclimatiche, non divisibili in base a confini amministrativi e quindi le rilevazioni di stazioni similari alle medesime condizioni climatiche daranno risultati molto simili.

La rete di monitoraggio è stata elaborata dai tecnici di Arpae in collaborazione con l'Università di Bologna - Facoltà di Scienze ambientali di Ravenna, utilizzando modelli matematici e individuando in questo modo le stazioni con specifiche funzioni obiettivo, in modo da estendere i dati a tutte le aree omogenee e correlandoli a quelli della rete fissa.

Sul sito dell’agenzia Arpae, che contiene tutti i dati sulla qualità dell'aria misurati negli anni, è disponibile anche il link alle campagne puntuali del laboratorio mobile. Dall’home page del sito è necessario cliccare su “Mappe qualità dell’aria”, scegliere la provincia di riferimento e selezionare infine la tipologia di dati di interesse: bollettino giornaliero, report di qualità dell'aria, report laboratorio mobile, dati e informazioni sulle stazioni, dati dalle stazioni di monitoraggio

I dati sono pubblici e pubblicati periodicamente da Arpae, che gestisce la pagina e provvede all'aggiornamento quotidiano per quel che riguarda le centraline fisse.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento