mercoledì 7 giugno 2017

Un viaggio a Kulmbach

Riceviamo dall'Associazione Gemellaggi Adriano Guerrini e pubblichiamo


Una delegazione lughese di 15 persone ha visitato Kulmbach, la città tedesca gemellata con Lugo dal 1974. 




Il viaggio nella Baviera del nord, organizzato dall'Associazione Gemellaggi e Relazioni Internazionali "Adriano Guerrini", attraverso il suo presidente Vincenzo Coletta, ha rafforzato legami di amicizia, dopo la visita a Lugo, alla fiera biennale del settembre scorso, della Jugenkapelle della città tedesca.

Il gruppo lughese ha particolarmente apprezzato gli angoli suggestivi del centro storico, ha incontrato italiani che da anni gestiscono pizzerie e gelaterie, ha gustato le specialità gastronomiche locali, in primis la birra.

Particolarmente emozionante ed interessante è stato l'incontro con Hans-Dieter Herold, che a nove anni, nel 1960, accompagnò il padre a Lugo insieme ad alcuni giovani volontari allo scopo di sistemare le tombe di soldati tedeschi morti durante la seconda guerra mondiale e sepolti in alcuni cimiteri del territorio lughese. In quella occasione conobbe il sindaco Adriano Guerrini con il quale furono poste le basi di un'amicizia, ufficializzata poi nel 1974, con la firma di un patto di gemellaggio.

Il consigliere comunale Hans-Dieter Herold ha trasmesso il saluto del sindaco di KULMBACH Henry Schramm ed ha affermato: "Lugo è nel mio cuore e spero di tornare presto a visitarla. Ho avuto il piacere di conoscere tutti i sindaci lughesi da Adriano Guerrini in poi, spero di avere l'occasione di conoscere anche l'attuale sindaco di Lugo e di intensificare il gemellaggio tra le nostre due città. 

La Franconia ha tante cose in comune con la Romagna: il bel paesaggio, le città d'arte, il piacere per la buona tavola e il buon bere. Kulmbach è anche importante per i suoi numerosi musei e per le sue industrie".

L'amico Hans-Dieter ha poi guidato gli amici lughesi in visita al "Museo della birra".
La delegazione ha concluso il soggiorno visitando la città di Bayreuth,
dove è nato Richard Wagner, e la città Unesco di Bamberg, conosciuta anche
come la "piccola Venezia".



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento