venerdì 28 luglio 2017

Bagnacavallo festival

Nove appuntamenti di cultura, musica e spettacolo


Prenderà il via martedì 1 agosto alle 21.30 in piazza della Libertà la sesta edizione del Bagnacavallo festival, che fino al 31 agosto proporrà nove appuntamenti di cultura, musica e spettacolo.




A inaugurare il festival sarà il gruppo Arama con la musica del mondo che si affaccia sul bacino del Mediterraneo, attraversando i territori che fecero parte dell'impero ottomano ma sconfinando anche nelle regioni che ne risentirono l'influenza, compresa la nostra penisola. Il gruppo è composto da Chiara Trapanese (voce e percussioni), Elio Pugliese (fisarmonica e voce), Laura Francaviglia (chitarra, percussioni e voce), Daniele Gozzi (contrabbasso), Olivia Bignardi (clarinetto).

L'appuntamento successivo è in programma giovedì 3 agosto alla Chiesa del Suffragio di via Trento Trieste, dove alle 21 l'Ensemble Inchordis terrà il concerto Le corde di Partenope (Giovan Battista Gervasio e l'invenzione del mandolino napoletano), in collaborazione con la rassegna I luoghi dello spirito e del tempo 2017 a cura del Collegium Musicum Classense.

La rassegna è ideata e organizzata dall'associazione culturale Controsenso con la direzione artistica di Antonellini, in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo.

Collaborano al progetto anche Aido, associazione musicale Doremi, Auser, Avis, Centro sociale Amici dell'Abbondanza, Circolo Arci Casablanca, Collegium Musicum Classense, Consorzio il Bagnacavallo, Teatro del Drago.

L'iniziativa ha il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna e Pro Loco Bagnacavallo.

L'ingresso a tutti gli appuntamenti è a offerta libera, a esclusione dell'appuntamento del 21 agosto che è a partecipazione gratuita.

In occasione degli spettacoli saranno consegnati i buoni di tutte le aziende che, oltre a finanziare Bagnacavallo festival, offrono uno sconto per acquisti. I buoni vanno ritagliati e presentati alle aziende aderenti entro il 31 dicembre 2017.

L'immagine del festival è di Elisa Cesari.

Per informazioni sul programma:
kontrosenso@virgilio.it     333 7981563
www.bagnacavallofestival.wordpress.com

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento