martedì 4 luglio 2017

Bagnacavallo festival

Appuntamenti di cultura, musica e spettacolo


Entrato ormai a pieno titolo tra gli eventi estivi più seguiti del territorio, il Bagnacavallo festival torna dall'1 al 31 agosto con la sua sesta edizione, che anche quest'anno propone nove appuntamenti di cultura, musica e spettacolo.






L'iniziativa è stata presentata in Comune alla presenza del direttore artistico Michele Antonellini, dell'assessore alla Cultura Enrico Sama e del presidente della Pro Loco Arnaldo Castellucci.

La rassegna è ideata e organizzata dall'associazione culturale Controsenso con la direzione artistica di Antonellini, in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo.

Collaborano al progetto anche Aido, associazione musicale Doremi, Auser, Avis, Centro sociale Amici dell'Abbondanza, Circolo Arci Casablanca, Collegium Musicum Classense, Consorzio il Bagnacavallo, Teatro del Drago.

L'iniziativa ha il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna e Pro Loco Bagnacavallo.

Si comincerà martedì 1 agosto, alle 21.30, in piazza della Libertà con il gruppo Arama e la musica del mondo che si affaccia sul bacino del Mediterraneo, attraversando i territori che fecero parte dell'impero ottomano ma sconfinando anche nelle regioni che ne risentirono l'influenza, compresa la nostra penisola.

La Chiesa del Suffragio di via Trento Trieste ospiterà giovedì 3 agosto alle 21 l'Ensemble Inchordis con Le corde di Partenope (Giovan Battista Gervasio e l'invenzione del mandolino napoletano). Il concerto è in collaborazione con la rassegna I luoghi dello spirito e del tempo 2017 a cura del Collegium Musicum Classense.

Mercoledì 9 agosto ci si sposterà a Villanova, alle 21.30, nel giardino di casa Brunetti di via Petrarca 30 assieme al gruppo Gjadamani per un viaggio in musica tra malinconiche melodie e travolgenti balli della tradizione balcanica.

Il primo spettacolo per i bambini e le loro famiglie si terrà alle 21 di giovedì 17 agosto nella piazzetta del Carmine di via Mazzini: il Teatro Medico Ipnotico proporrà Verdi!, spettacolo di burattini tradizionali con Patrizio dell'Argine e Veronica Ambrosini, in collaborazione con Fole e Burattini 2017, Teatro del Drago.

Poesie dal mondo è il titolo della serata, ideata e organizzata dal Coordinamento per la Pace di Bagnacavallo, in programma lunedì 21 agosto alle 21 al Giardino dei Semplici di via Diaz 27. Ci saranno letture interculturali nelle varie lingue e idiomi più ricorrenti nel territorio bagnacavallese in compagnia degli allievi dei corsi di lingua italiana e cultura civica.

Martedì 22 agosto alle 21, secondo appuntamento per bambini e famiglie con All'Incirco che presenterà Storie appese a un filo, spettacolo di marionette a fili di e con Gianluca Palma e Maria Sole Brusa, in collaborazione con Fole e Burattini 2017, Teatro del Drago.

Musica per Mantici è il titolo del concerto di giovedì 24 agosto alle 21 nel giardino di Casa Minguzzi in via Matteotti 28. Grazie all'Utopia Quartet si potranno ascoltare riletture per mantici di brani celebri, dalla Danza di Gioacchino Rossini al tango classico di Carlos Gardel alle colonne sonore di Nino Rota per Fellini.

Martedì 29 agosto alle 21.30, nel chiostro del convento di San Francesco, l'Ispiracion Trio prenderà spunto dalle musiche di Piazzola, Villoldo, Gardel e altri per dar vita a suoni, improvvisazioni jazz e musica classica con arrangiamenti originali e contemporanei. In collaborazione con Antico Convento San Francesco.

Chiuderà la sesta edizione del festival il gruppo Ruben Rojo & Pennabilli Social Club, che giovedì 31 agosto alle 21.30 in piazza della Libertà proporrà un revival di successi e canzoni portate all'attenzione del pubblico mondiale dal Buena Vista Social Club.

L'ingresso a tutti gli appuntamenti è a offerta libera, a esclusione dell'appuntamento del 21 agosto che è a partecipazione gratuita.

L'immagine del festival è di Elisa Cesari.

In occasione degli spettacoli saranno consegnati i buoni di tutte le aziende che, oltre a finanziare Bagnacavallo festival, offrono uno sconto per acquisti. I buoni vanno ritagliati e presentati alle aziende aderenti entro il 31 dicembre 2017.

In caso di maltempo gli spettacoli all'aperto si terranno in altri luoghi.

Per informazioni sul programma:
kontrosenso@virgilio.it    333 7981563
www.bagnacavallofestival.wordpress.com

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento