giovedì 13 luglio 2017

Danni nell'alfonsinese per il maltempo

Riceviamo e pubblichiamo


Parte del territorio della Bassa Romagna è stato interessato dalla struttura temporalesca formatasi lunedì 11 luglio alle 17.40 circa e che ha colpito in particolar modo il bolognese e il ferrarese. 





Forti raffiche di vento hanno interessato il territorio dei comuni di Conselice, Fusignano e Alfonsine, con punte tra 66 e 72 chilometri orari secondo quanto registrato dalle stazioni meteorologiche associate alla rete di Emilia Romagna Meteo. In alcune zone si sono anche registrati rovesci di alcuni minuti.

La struttura temporalesca non era stata prevista da alcun modello previsionale essendosi formata in mattinata su scala ridotta tra la Liguria e in Piemonte, per poi muoversi velocemente verso est. Sugli interventi si sono mossi la Protezione civile e Polizia municipale della Bassa Romagna, i Vigili del fuoco, Rfi e Telecom.

Quello di Alfonsine è stato il territorio più colpito. Un grosso pioppo è stato sradicato dal suolo e si è abbattuto sulla linea ferroviaria all’interno della stazione di Alfonsine. I passeggeri sono stati fatti scendere dal treno e il convoglio è ripartito sull’altro binario con circa un’ora di ritardo. Nel frattempo i tecnici di Rfi hanno ripristinato la linea resa completamente agibile alle 22 circa.

A Longastrino un grosso pioppo cipressino si è abbattuto sulla via Reno interrompendo la circolazione, che è stata resa agibile dopo l’intervento dei Vigili del fuoco di Ravenna verso le 21. All’interno dell’area scolastica di Longastrino alcuni alberi sono stati divelti e uno si è appoggiato alla parete nord della palestra. È in corso la verifica dei danni.

A Filo un platano si è abbattuto sul parcheggio di piazza Margotti senza creare danni.

Diversi poi i danni ai frutteti e al verde privato. Alcune coperture in aree private sono state divelte. La situazione più critica sulla via Reale dove la copertura in poliestere di una tettoia è finita sulla statale senza creare danni.

Sulla strada che conduce a Campotto da Conselice diversi pali della linea telefonica che costeggia la provinciale sono stati abbattuti dal vento; sono intervenuti sul posto i Vigili del fuoco di Imola.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento