lunedì 3 luglio 2017

Fabbiano e Travaglia del CT Massa Lombarda a Wimbledon

Oltre a Sara Errani


Ci sono anche due portacolori del Circolo Tennis Massa Lombarda tra i protagonisti del tabellone principale di Wimbledon, terza prova stagionale dello Slam al via oggi lunedì 3 luglio sui campi in erba londinesi.




Della pattuglia di sette giocatori italiani in gara fanno parte infatti Thomas Fabbiano e Stefano Travaglia: il 28enne pugliese di San Giorgio Jonico, attualmente numero 95 della classifica Atp, per il suo esordio in main draw sui prati di Church Road affronta lo statunitense Sam Querrey, numero 28 del ranking mondiale e 24esima testa di serie (giunto ai quarti nella passata edizione, dove eliminò al terzo turno Novak Djokovic, allora numero uno del mondo, facendo sfumare il sogno Grande Slam), mentre il 25enne di Ascoli Piceno, grazie a una stagione fin qui ricca di soddisfazioni salito al numero 155 del ranking Atp, dopo esser stato promosso dalle qualificazioni, farà il suo debutto assoluto nel main draw di uno Slam misurandosi con il 19enne russo Andrey Rublev, numero 92 Atp, pure lui passato attraverso le qualificazioni.

Proprio alle qualificazioni, disputate sui campi di Roehampton, hanno preso parte anche Federico Gaio e Stefano Napolitano, come pure gli spagnoli Adrian Menendez Maceiras ed Enrique Lopez-Perez, così da portare a sei il totale di tesserati per il club romagnolo.

“Un dato del genere non può che renderci orgogliosi come dirigenti di un piccolo sodalizio di provincia – sottolinea il presidente Fulvio Campomori – ed è giusto dunque rivolgere i nostri complimenti a Thomas e Stefano. 

Seguiremo con trepidazione i loro incontri, magari insieme ai tanti ragazzi che frequentano in questo periodo il centro estivo ‘Sport Games’ negli spazi del circolo tennis, pronti ovviamente a fare un gran tifo anche per la nostra concittadina Sara Errani, impegnata pure lei a Wimbledon, un modello per ragazzi e ragazze massesi. 

Certo, con la classifica che si sono meritati adesso Fabbiano e Travaglia sarà praticamente impossibile vederli all’opera nell’edizione 2017 del Trofeo Oremplast, torneo Open dotato di un montepremi di 8000 euro che si svolgerà sui nostri campi dal 21 agosto al 3 settembre, momento in cui il circuito professionistico maschile propone Us Open e altri tornei importanti. 

L’appuntamento, allora, per gli appassionati romagnoli è per il campionato di serie A1 maschile, al via a metà ottobre, e che ci vedrà impegnati per il secondo anno consecutivo, di nuovo sui campi di Villa Bolis, in attesa della realizzazione del nuovo impianto con due campi in sintetico a Massa Lombarda. 

Entro fine luglio la Federazione dovrebbe rendere noti gironi e calendario degli incontri”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento