sabato 22 luglio 2017

Help for Family

In municipio a Bagnacavallo


La Giunta comunale di Bagnacavallo ha ricevuto in Municipio un gruppo di rappresentanti dell'associazione di volontariato Help for Family, che si occupa di un centro di accoglienza per bambini e adolescenti a Radauti, in Romania. 





Erano presenti il presidente dell'associazione, Tonino Rossi, che ha ringraziato «Bagnacavallo per l'attenzione e il supporto forniti al centro in questi anni», l'ingegner Alberto Pezzi e l'ingegnere Mugurel Closca assieme alla moglie, insegnante, e alle due figlie. L'ingegnere Closca si è occupato della progettazione della nuova struttura che accoglie il centro gestito da Help for Family, inaugurata il 9 settembre 2014 e finanziata grazie al contributo di alcune imprese austriache presenti a Radauti.

Il sindaco Eleonora Proni e gli assessori hanno a loro volta ringraziato l'associazione Help for Family «per aver fatto conoscere il centro di accoglienza di Radauti alla comunità bagnacavallese e per averla saputa coinvolgere in un progetto di solidarietà duraturo, segno della qualità del lavoro svolto assieme anche ad altre realtà europee.»

Il centro, diretto da suor Felicitas, accoglie e aiuta bambini e ragazzi in stato di semi-abbandono, dando loro un pasto caldo e un aiuto in ambito educativo, nonché un sostegno psicologico nei momenti più difficili. I bambini vengono seguiti anche a domicilio con interventi di sostegno all'intero nucleo familiare: educazione igienico-sanitaria, aiuti alimentari, ristrutturazione e manutenzione delle abitazioni, aiuti per affrontare particolari patologie attraverso farmaci e visite mediche.

Per ulteriori informazioni sull'attività dell'associazione di volontariato Help for Family: tel. 0545 60559. 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento