giovedì 6 luglio 2017

I concerti in Villa a Voltana

Apuntamenti culturali con la musica, la poesia e l'arte pittorica di Paola Ravaglia

Torna anche quest’anno a Voltana la rassegna musicale estiva “Concerti in villa”, curata dal direttore artistico Michele Fenati.
Tre serate, con inizio alle 21, nella suggestiva cornice del complesso di Villa Cacciaguerra Ortolani, in piazza Unità 13. Appuntamento in musica anche con il festival “I luoghi dello spirito e del tempo”, nella chiesa di San Giuseppe di Chiesanuova.

Domani, venerdì 7 luglio appuntamento con i Tango Tres (Silvio Zalambani, sax soprano; Vittorio Veroli, violino; Donato D'Antonio, chitarra) per l’evento “Entrada Prohibida”, un viaggio dalle origini del tango argentino, tra Buenos Aires e Montevideo, con i brani dei maggiori compositori dell'epoca.

Si continua giovedì 13 luglio con le FemmeFolk, un quartetto composto da Donatella Antonellin (organetti, chitarra, castagnette e voce), Valeria Cino (contrabbasso), Nicoletta Bassetti /viola, violino e voce) e Caterina Sangiorgi (flauto traverso e voce).

Giovedì 20 luglio, invece, nell'ambito del festival “I luoghi dello spirito e del tempo”, il concerto si sposta nella settecentesca chiesa di San Giuseppe di Chiesanuova con l'ensemble Soavi Affetti che si esibisce in un “Viaggio sonoro da Fontana a Vivaldi”, la sonata a tre a Venezia tra Sei e Settecento.

Venerdì 28 luglio conclude la rassegna Concerti in villa 2017, nel Parco di Villa Ortolani, Piero Calderoni con “L’amore: un sentimento senza tempo”, riflessioni ed emozioni sul quinto canto della Commedia.

Il calendario è arricchito, inoltre, dalla mostra “Dialogo con la natura”; immagini, colori e atmosfere del territorio nelle opere pittoriche dell'artista lughese Paola Ravaglia. L’esposizione viene inaugurata a Villa Ortolani venerdì 7 luglio alle 21 e resterà aperta fino al 28 luglio. La mostra è visitabile nelle serate dei “Concerti in villa” e tutte le mattine, dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 13.

L’ingresso agli spettacoli è a offerta libera; al termine della serata, degustazione di prodotti del territorio. I concerti si svolgeranno anche in caso di maltempo. Per ulteriori informazioni, contattare il numero 0545 72885.

La rassegna “Concerti in villa” è organizzata dalla Consulta di Voltana, Chiesanuova, Ciribella, in collaborazione con il centro sociale Ca' vecchia, la Fondazione Cassa di risparmio e Banca del monte di Lugo e l’associazione culturale Beatrice; la direzione è di Michele Fenati. Il festival “I luoghi dello spirito e del tempo” è organizzato dal Collegium Musicum Classense.

“Anche per questa stagione estiva, Voltana, ha presentato un programma volto sia all'offerta di serate all'insegna della buona musica e socializzazione che alla valorizzazione dei propri spazi permettendo al pubblico di fruire di contesti meravigliosi e suggestivi - ha dichiarato Anna Giulia Gallegati, assessora alla Cultura del Comune di Lugo - Come sempre Voltana si distingue per accoglienza ed ottime iniziative, aspetti fondamentali della valorizzazione culturale di un territorio. Un impegno che, come Amministrazione comunale, siamo fieri di sostenere. Ringraziamo Valeria Monti, Michele Fenati, tutti i volontari e le persone che rendono possibile la realizzazione di questi appuntamenti”.

“In un crescendo entusiasmante, siamo alla terza edizione dei Concerti in villa - ricorda Valeria Monti, presidente della Consulta di Voltana, Chiesanuova, Ciribella -. Un'offerta culturale qualificata, unita all'opportunità di incontro e convivialità in uno scenario suggestivo come il parco di Villa Ortolani, è la formula vincente che attrae un pubblico sempre più numeroso e fa di Voltana una comunità coesa e accogliente”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento