venerdì 28 luglio 2017

Interventi di manutenzione straordinaria

Interesseranno diversi edifici, dai centri sportivi ai plessi scolastici, palazzi antichi e complessi storico-monumentali



Sono previsti alcuni importanti interventi di manutenzione straordinaria su alcune strutture di proprietà del Comune di Lugo, compresi nel progetto generale approvato dall’Amministrazione comunale.



I lavori, che partiranno nei prossimi mesi, riguarderanno diversi tipi di edifici, dai centri sportivi ai plessi scolastici, passando per palazzi antichi e complessi storico-monumentali.

Gli immobili oggetto del primo stralcio funzionale interessati dagli interventi più consistenti sono: casa residenza anziani “San Domenico”, Rocca estense, scuola elementare “Giuseppe Garibaldi”, palazzetto dello sport di via Lumagni, piscina comunale, scuola dell’infanzia “Fondo Stiliano”, campo sportivo “Oriano Filippi” di Voltana, Stadio “Ermes Muccinelli”, farmacia di Villa San Martino.

“Mettiamo in campo una serie di investimenti che aumenteranno il decoro del patrimonio pubblico e la fruizione di spazi destinati alla collettività - ha commentato il sindaco Davide Ranalli -. Questa Amministrazione comunale ha ribadito fin dall’insediamento la volontà di investire sulla riqualificazione dei nostri immobili, di importanza cruciale per le loro pubbliche funzioni, e alle parole ci piace far seguire i fatti”.

Per quanto riguarda i beni monumentali tra gli interventi più rilevanti, nella casa residenza anziani nell’ex convento di San Domenico, in via Emaldi, verranno cambiate le vecchie tubazioni a pavimento del piano terra e primo piano della struttura con nuove reti di distribuzione dei fluidi di acqua calda e refrigerata in rame. L’intervento si è reso necessario dopo una serie di rotture nella rete all’interno dell’ex-convento domenicano del XVI secolo.

Nella Rocca estense i lavori riguardano il ripristino e la messa in sicurezza del gradino all’inizio della rampa di piazza Martiri che porta al cortile della Rocca e la riparazione della pavimentazione in acciottolato presente nella rampa e nel cortile interno.

Per quanto riguarda le scuole, per la scuola elementare “Giuseppe Garibaldi”, in viale Cardinal Massaia 16, sono previsti la rifunzionalizzazione dell’area esterna e il rifacimento del bagno del piano terra. Nella scuola dell’infanzia “Fondo Stiliano”, in via XX Settembre, verrà effettuato il rifacimento degli intonaci esterni della fascia perimetrale.

Prosegue la riqualificazione delle strutture sportive: nel palazzetto dello sport di via Lumagni lavori di rifacimento delle lattonerie, mentre nella piscina comunale, in piazzale Veterani dello Sport, la manutenzione straordinaria riguarda la riparazione delle perdite dell’impianto idrico. Nello stadio “Ermes Muccinelli”, in via Toscana, si interverrà con l’esecuzione di una linea provvisoria di alimentazione idrica negli spogliatoi e nel campo da beach volley. 

Per quanto riguarda le frazioni, nel campo sportivo “Oriano Filippi” di Voltana, in via Mozza, verrà effettuata la rimozione dell’amianto da un fabbricato di servizio, mentre nel campo sportivo “P. Manaresi” di San Bernardino, in via Cafiero, è previsto il rialzo della recinzione nel lato tribune e lato spogliatoi come richiesto dalla Federazione Calcio.

Si effettuerà inoltre il rifacimento del manto di copertura nella farmacia di Villa San Martino, in via provinciale Bagnara.

Gli interventi di manutenzione programmati permetteranno di garantire la fruibilità degli spazi interni ed esterni degli edifici coinvolti. I lavori consentiranno di mantenere gli immobili in normali condizioni d'uso e in sicurezza, garantendo il regolare svolgimento delle attività senza interruzioni.

Il costo per gli interventi su questi immobili è di 230mila euro (Iva compresa), mentre per l’intero 2017 si prevede per l'esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria degli edifici comunali un costo di 530mila euro, compreso di Iva.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento