sabato 29 luglio 2017

Lugocontemporanea

Due performance musicali


Oggi, sabato 29 luglio un doppio appuntamento musicale conclude la tredicesima edizione di Lugocontemporanea, la rassegna artistica che include poesia, teatro, videoarte e cinema.


Alle 21 al Chiostro del Monte spazio alla performance musicale di Joëlle Léandre in “Musismique: À voix Basse”, produzione di Lugocontemporanea in collaborazione con Angelica. Ultimo appuntamento alle 22 nel Chiostro del Carmine Médéric Collignon, Simone Pappalardo e Stefano Sasso si esibiscono in “Acusmonium tremens”, altra produzione di Lugocontemporanea.

Durante la serata, dalle 20.30 alle 23.30, si potranno anche visitare due esposizioni artistiche: la mostra del designer e scultore Marcantonio Raimondi Malerba presso la chiesa di Sant’Onofrio e l’istallazione sonora dei musicisti Simone Pappalardo e Michele Mastracci al Chiostro del Carmine.

La mostra alla chiesa di S. Onofrio, intitolata “Amen”, è una produzione di Lugocontemporanea in collaborazione con il Gruppo Cultura Ausl Romagna. L’istallazione sonora al Chiostro del Carmine, intitolata “Acusmonium”, è una produzione di Lugocontemporanea con i conservatori “Ottorino Respighi” di Latina e “Alfredo Casella” dell’Aquila.

Per permettere lo svolgimento della manifestazione la viabilità subirà alcune modifiche. Sabato 29 luglio, dalle 19 all’una, divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione in corso Garibaldi (nel tratto tra via Codazzi e piazza Trisi) e in piazza Trisi. Per le auto che percorrono piazza Cavour, divieto di accesso in piazza Trisi, con obbligo di proseguire dritto in via Emaldi oppure a destra in largo Balilla Pratella.

La rassegna 13.Lugocontemporanea.17 è organizzata dall’associazione culturale Lugocontemporanea, in collaborazione con la Fondazione Teatro Rossini, Area sismica, Caffè letterario di Lugo e Arci Bologna, con il patrocinio del Comune di Lugo, dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, della Regione Emilia-Romagna, di Greenpeace Italia, di Unesco giovani, dei conservatori “Ottorino Respighi” di Latina e “Alfredo Casella” dell’Aquila e di Rai Radio 3. La direzione artistica è di John De Leo, Franco Ranieri e Monia Mosconi.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento