sabato 15 luglio 2017

Raccolta la somma per un defibrillatore a Bizzuno

Grazie al Patybene di Simonetta Zalambani

Centoventi persone, fra le quali anche il sindaco di Lugo Davide Ranalli, hanno partecipato a Bizzuno alla festa “PartyBene” organizzata da Simonetta Zalambani, imprenditrice della OCM Clima di Fusignano ed ex componente della giunta comunale lughese.


In occasione del suo cinquantunesimo compleanno, l’imprenditrice ha deciso di organizzare nel giardino della sua abitazione una festa del tutto particolare: invitando gli amici presenti non a portare regali, bensì a fare una donazione per l’acquisto di un defibrillatore, del quale Bizzuno è priva. 

A questo scopo, l’intera serata si è sviluppata sul tema della “salute del cuore”, a livello di colori, di cibi e di omaggi.

L’iniziativa ha riscosso un grande successo, al punto che con la considerevole somma raccolta è già stato ordinato l’apparecchio, che arriverà a Bizzuno nelle prossime settimane e potrà servire a salvare vite umane in occasioni di emergenza.

Ma Simonetta Zalambani non ha intenzione di fermarsi qui: con il suo staff sta già studiando la possibilità di replicare la formula “PartyBene” anche in altre situazioni e in altre località del territorio, sempre a fini benefici.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento