martedì 18 luglio 2017

Si alza il volume con gli Ottone Pasante e Veeblefetzer

Ultima serata d'Arena


Oggi, martedì 18 luglio gran finale dell'Arena delle balle di paglia a Cotignola, dove il fiume Senio incontra il Canale emiliano romagnolo.



La serata inizierà alle 20 al Ridotto balle con una conversazione con Ermanna Montanari e Marco Martinelli, autori che presenteranno i loro libri Aristofane a Scampia e Miniature campianesi. Primi passi pieni di errori e di miraggi di due maestri del teatro contemporaneo, coppia nella vita e nel teatro.

Alle 21 lungo il Canale emiliano romagnolo da via Cenacchio Serena Bandoli canta su un moscone accompagnata dal maestro Luca Bonucci e dagli allievi del suo coro.

Alle 21.30 a Casa Ercolani lo spettacolo teatrale L’Italia è fatta. Giuseppe Garibaldi, l’eroe dei due mondi, un visionario che ci ha reso nazione, preso in giro con affetto. Di e con Roberto Kirtan Romagnoli. Regia di Loris Seghizzi, con la partecipazione di Denise di Maria (chitarra e voce) e Lorenzo Niccolini (chitarra); produzione scenica Frammenti. Biglietto 7 euro, ridotto 5 euro fino ai 12 anni; prenotazione al 333 4183149 (dalle 16 alle 20).

Sul palco principale ci saranno infine due concerti: alle 21.30 gli Ottone pesante e a seguire i Veeblefetzer. I primi sono la più grande sfida romagnola all’idea tradizionale di metal. I secondi scateneranno il ballo finale tra brass, reggae, indiefolk, gypsy e rock, con venature alla Tom Waits e una passione per i Clash.

Dopo il ballo finale, ci sarà la tradizionale asta delle balle di paglia.

Per i bambini alle 19 alla Golena dei poeti ci sarà il gioco/laboratorio cartonato e riciclato, con personaggi “circenfellinfreak” che prendono vita in un set fotografico travestito. Con Elda, Margherita e Serena.

Dalle 19 alle 24 è allestito il villaggio dei teatri mobili con Girovago e Rondella e la Compagnia Dromosofista. Due gli spettacoli, uno ogni ora: Biglietto 6 euro (3 euro per i bambini); prenotazioni al 333 4183149 (dalle 16 alle 20), oppure sul posto prima e dopo gli spettacoli.

Alla casa della fotografia ritratti di paglia dalle 19.30 (ritirabili sul posto dai soci di Primola Cotignola, munirsi di chiavetta Usb). Bar delle acacie aperto dalle 19.

Il contributo richiesto all'ingresso dell'Arena per la serata è di almeno 2 euro.

L'Arena è raggiungibile dal centro di Cotignola: all’altezza del ponte sul Senio, è possibile percorrere l’argine sinistro del fiume fino all’Arena. Oppure con l’auto si può parcheggiare nel campo sportivo di via Cenacchio, per proseguire poi a piedi o in bicicletta seguendo le indicazioni che conducono all’Arena. È consigliata una torcia. Servizio navetta per mobilità ridotta chiamando il 333 4183149 (attivo i giorni dell’Arena dalle 16 alle 20).

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento