sabato 8 luglio 2017

Solidarietà della Romagna Estense

Una casetta di 48 mq al Comune di Muccia (MC) 



I volontari della Vab di Ravenna, con sede a Fusignano e ‘Le Aquile Unità Cinofile da Soccorso’ di Ravenna, con sede a Lugo doneranno una casetta di 48 mq al Comune di Muccia (MC).

I volontari delle due associazioni per primi arrivarono tra le macerie all'alba del 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto devastò il centro Italia. 

Segnati da quelle immagini di distruzione i volontari hanno lavorato mesi per raccogliere fondi che hanno permesso così il realizzarsi del progetto 'Sabini'. 

Nasce il progetto ribattezzato ‘Sabini’, dal nome dell’antica Sabina, l’area geografica che va dall’Alto Tevere all’appenino marchigiano un tempo abitata dal popolo dei Sabini. “In una notte lunga e fredda, piena di pensieri ed emozioni, dopo aver passato una giornata a montare tende per aiutare la popolazione ferita dal sisma, abbiamo subito iniziato a fantasticare di questo progetto umanitario

che potesse fare da contraltare ai profondi segni che esperienze simili ti lasciano dentro”, questo è quello che ci racconta uno dei volontari della VAB. 

La realizzazione del progetto, come riferisce il Presidente dell’associazione Le Aquile UCS, “è stata possibile al contribuito di illustri fotografi che hanno donato i loro fantastici scatti della “Piana di Castelluccio di Norcia” per realizzare un calendario da tavolo, ed ai partners che hanno contribuito fortemente con donazioni esemplari: Proloco di Sant’Agata sul Santerno, con il provento della raccolta fondi tramite iniziative e sagre, quattro amici di Massalombarda e Conselice che con maestria hanno ideato cene benefit; D’ovidio Maria Carmela, Cenni Milena, Ferrini Licio, Brusa Loris, nonché Oriana Mainardi e Gianstefani Stefania che hanno a Lugo due attività commerciali.

Sabato mattina 8 luglio a Muccia, verrà inaugurata la casetta e donata al Comune di Muccia per il tramite del Sindaco Mario Baroni. All’evento presenzieranno Elvio Mingrone presidente della Vab Italia; Valentina Bologna Vicepresidente della FederVab Regione Emilia Romagna, Francesca Goni, Console provinciale di Ravenna della
Federazione dei Maestri del lavoro d’Italia”, rappresentanze delle forze dell’ordine e degli enti locali. Un ritorno, insomma, nei luoghi feriti dal terremoto ma stavolta per portare un messaggio di rinascita e futuro.

Per info e contatti Mauro Tranquilli
Vicepresidente Le Aquil

cell. 334 6966 364e UCS

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento