domenica 27 agosto 2017

Due arresti a Massa Lombarda

Riceviamo e pubblichiamo


A Massa Lombarda i Carabinieri della Compagnia di Lugo collaborati dalle Stazioni di Massa Lombarda e Bagnacavallo, procedevano in due distinte operazioni che portavano all’arresto di due persone, gravate da ordini di carcerazione.




· Il primo arresto veniva effettuato nei confronti di un 27enne di nazionalità albanese, il quale già responsabile di rapina avvenuta in Pesaro lo scorso 11 agosto e per il quale l’Autorità Giudiziaria Pesarese aveva emesso ordine di carcerazione, ove l’indagato con estrema violenza colpiva ripetutamente con calci e pugni una connazionale sottraendole dalla borsa una cospicua somma di danaro fuggendo. 


Le indagini effettuate dalla Stazione di Pesaro, riuscivano ad identificare il soggetto, residente in Massa Lombarda, che dopo una paziente ricerca, veniva individuato e tratto in arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante per “RAPINA E LESIONI PERSONALI AGGRAVATE” venendo ristretto presso la Casa Circondariale di Ravenna;

· Nel secondo arresto si procedeva nei confronti un 27enne di nazionalità romena, sul quale gravava un provvedimento emesso dal Tribunale di Ravenna, episodio avvenuto nel 2010 in Bagnacavallo, che vedeva l’uomo responsabile di “VIOLENZA SESSUALE” nei confronti di una connazionale, all’epoca dei fatti fidanzata. 

I militari dopo aver ricevuto copia dell’ordinanza ricostruivano gli spostamenti dell’uomo fino a rintracciarlo e trarlo in arresto. 

Lo stesso veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Ravenna, ove dovrà scontare una pena di anni tre e mesi cinque di reclusione.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento