sabato 26 agosto 2017

Immagini di sport lughese di "qualche" anno fa. Anni'60

La Pro Lugo


Una formazione della Pro Lugo partecipante al campionato di Promozione 1963/64. In piedi da sx: Canducci, Fogli, Piraccini, Brini, Valvassori, Mazzi. 
Accosciati: Fiori, Bacchilega, Baccarini, Margotti, Isola.

Nella stagione successiva la Pro Lugo e il Baracca, che nel frattempo era stata promossa in serie D, decisero di unire le forze. 


La fusione durò un solo anno. Alcuni dirigenti della vecchia Pro diedero vita all'U.S. Lugo (comunemente chiamata "Uesse") e la nuova squadra fu iscritta al campionato di 1^ Categoria. Successivamente si tornò alla vecchia denominazione.

Come già accennato in un precedente flash su Pavaglionelugo.net, occorre ricordare che dagli anni '20, quando nacque ufficialmente la sezione Football del Club Sportivo F. Baracca (già Club Sportivo Romagnolo 1909/1919), la squadra si chiamava appunto Pro Lugo e indossava maglie rosse con stella bianca sul petto. 

La prima apparizione in campo avvenne nel 1920 con la partecipazione alla "Targa Romagna" e l'iscrizione al primo campionato federale (4^ Divisione) nel 1923-24.

Fu il fascismo nel 1926 a stabilire che anche la sezione calcio si dovesse chiamare Baracca e indossare maglie bianco-nere con cavallino nero. 

Nel dopoguerra un gruppo di sportivi diede vita ad una nuova società riprendendo l'antico nome e non furono rare le annate sportive in cui le due squadre si trovarono a militare nello stesso campionato dando vita, nel campo sportivo del Tondo, a infuocati derby. 

Partite stracittadine che vedevano la folla assieparsi lungo tutto il perimetro del campo in quanto la tribuna non aveva capienza sufficiente.

Ivan Rossi

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento