giovedì 3 agosto 2017

Rinnovati punti luce del centro di Massa Lombarda

Le nuove lampade a Led consentiranno un risparmio annuo di oltre 15mila euro

È stato completato a Massa Lombarda il primo stralcio di interventi per l’efficientamento della pubblica illuminazione, per un importo di oltre 340mila euro.
Sono state sostituite 218 lampade a vapore di mercurio con lampade a Led e sono stati aggiunti 41 punti luce nel centro urbano, in zone precedentemente buie o con scarsa illuminazione, per un totale quindi di 259 punti luce totali. Questo intervento ha prodotto un risparmio annuale di oltre 75mila Kw, quantificabili in oltre 15mila euro di risparmi annui per le casse comunali.

Il secondo stralcio, in partenza in questi giorni, porterà a sostituire tutte le lampade a vapore di mercurio e buona parte di quelle a vapore di sodio ancora presenti nel centro urbano.

“Continua l'impegno del Comune di Massa Lombarda per rendere la città sempre più efficiente, funzionale e sicura - ha sottolineato il sindaco Daniele Bassi -. Si tratta di un impegno che avevamo assunto nei confronti dei cittadini e che rispettiamo, utilizzando in modo virtuoso le risorse economiche a disposizione, siccome questo importante intervento genererà risparmi che saranno reinvestiti in opere di pubblica utilità”.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento