venerdì 4 agosto 2017

Wiki Loves Monuments

Cotignola aderisce al concorso fotografico più grande del mondo



Anche nel 2017, per il sesto anno consecutivo, Wikimedia Italia promuove Wiki Loves Monuments, invitando tutti i cittadini e i turisti a immortalare il patrimonio culturale italiano.




Il Comune di Cotignola ha aderito all’iniziativa autorizzando la pubblicazione delle immagini dei monumenti di sua proprietà su Wikipedia. È possibile partecipare al concorso solo con immagini di monumenti “liberati” dagli enti, presenti in una apposita lista creata da Wikimedia Italia. In particolare, a Cotignola è possibile immortalare casa Varoli, la chiesa del Suffragio, il complesso di San Francesco, palazzo Sforza, il parco Pertini e la torre d'Acuto.


Una volta scelto il monumento e scattata la foto, dall’1 al 30 settembre 2017 sarà possibile caricarla alla pagina http://wikilovesmonuments.wikimedia.it; gli scatti diventano così patrimonio condivisibile, comune e universale grazie alla loro circolazione in rete con licenza di Creative Commons.



Sono in tutto 792 i monumenti “liberati”, cioè resi fotografabili quest’anno in tutta la regione Emilia Romagna. Nelle precedenti edizioni del contest in Italia l’Emilia Romagna ha contribuito a documentare le ricchezze del patrimonio artistico del Paese con 14.591 foto raccolte e si è distinta con 17 piazzamenti nazionali. A stabilire i vincitori del concorso sarà la giuria di qualità istituita da Wikipedia Italia e la lista completa delle immagini in concorso sarà poi consultabile su http://wikilovesmonuments.wikimedia.it.



Per ulteriori informazioni, contattare l’Urp al numero 0545 908826.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento