sabato 2 settembre 2017

Bloccati gli affitti del Pavaglione e di via Garibaldi

Tariffe congelate fino al 31 agosto 2018

Sono stati bloccati per un ulteriore anno gli aumenti dei canoni di affitto dei locali di proprietà comunale del Pavaglione e di via Garibaldi.



E' quanto ha stabilito la giunta del Comune di Lugo con delibera numero 109 del 30 agosto 2017. Gli incrementi, disposti da precedenti provvedimenti amministrativi e originariamente previsti a regime a partire dal 2014, slittano quindi al 31 agosto 2018.

Gli aumenti tariffari per gli affitti dei negozi delle logge del Pavaglione e di via Garibaldi, di proprietà del Comune di Lugo, avrebbero dovuto scattare a inizio settembre 2017; in seguito a un confronto con le associazioni economiche è stata concordata la proroga di un ulteriore anno. I prezzi di affitto dei locali del Pavaglione, per volontà dell’Amministrazione comunale, sono congelati dal 2015.

"Questo impegno che abbiamo deciso di assumere nuovamente è il risultato di una concertazione che ha visto coinvolte tutte le associazioni economiche, il Comitato di gestione del Pavaglione e gli esercenti - ha sottolineato il sindaco di Lugo Davide Ranalli -. Non aumentare gli affitti significa dare più opportunità di investimento ai commercianti, nel perdurare di una fase delicata di rilancio del centro commerciale naturale della nostra città. Al contempo, continuiamo a investire nel Pavaglione, del quale stiamo completando il restyling: dopo piazza Mazzini, presto saranno completati i nuovi intonaci e la nuova imbiancatura”.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento