martedì 12 settembre 2017

Campagna contro le truffe agli anziani

Nella Romagna Estense 

Arriva anche nei Comuni dell’Unione della Bassa Romagna la campagna contro le truffe agli anziani, organizzata in tutta la provincia di Ravenna.
Il primo appuntamento è a Lugo domani, mercoledì 13 settembre. 

Da settembre a ottobre, dalle 9.30 alle 11.30, i territori dell’Unione ospiteranno infatti, in concomitanza con il mercato settimanale, un gazebo dall’Associazione nazionale anziani e pensionati (Anap) Confartigianato Ravenna per offrire ai cittadini un vademecum e alcuni consigli pratici per difendersi dalle truffe.

La prima giornata è appunto a Lugo domani, mercoledì 13 settembre durante il mercato, a cui seguiranno le iniziative nei Comuni di Sant’Agata sul Santerno (martedì 19 settembre), Bagnacavallo (sabato 23 settembre), Alfonsine (lunedì 2 ottobre), Massa Lombarda (venerdì 6 ottobre), Bagnara di Romagna (lunedì 9 ottobre), Fusignano (venerdì 13 ottobre), Conselice (sabato 14 ottobre) e Cotignola (venerdì 20 ottobre). 

Al gazebo saranno presenti rappresentanti delle forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di finanza, Polizia municipale) e delle Amministrazioni comunali che distribuiranno ai cittadini un pratico vademecum anti-truffa e dispenseranno, soprattutto agli anziani, consigli e raccomandazioni pratiche.

“Le campagne informative sono uno strumento fondamentale per la prevenzione - ha sottolineato Daniele Bassi, sindaco con delega alla Sicurezza dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna -. Essere bene informati permette ai cittadini non solo di tutelarsi, ma anche di conoscere le procedure necessarie per informare correttamente e tempestivamente le forze dell’ordine. Non parliamo solo di una sicurezza passiva quindi, ma di una comunità capace di reagire e contribuire a contrastare l’azione di chi delinque”.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione nazionale anziani e pensionati (Anap) Confartigianato di Ravenna con la Prefettura di Ravenna, le forze dell’ordine e i Comuni della Bassa Romagna.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento